[{"rss":{"channel":{"title":"Campobasso \u2013 quotidianomolise.com","atom:link":"","link":"https:\/\/quotidianomolise.com","description":"Il molise in diretta","lastBuildDate":"Fri, 25 Sep 2020 11:18:28 +0000","language":"it-IT","sy:updatePeriod":"hourly","sy:updateFrequency":"1","generator":"https:\/\/wordpress.org\/?v=5.3.2","item:0":{"title":"Molise-Spagna, il Festival del Cinema lega due terre cos\u00ec lontane e cos\u00ec vicine","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/molise-spagna-il-festival-del-cinema-lega-due-terre-cosi-lontane-e-cosi-vicine\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/molise-spagna-il-festival-del-cinema-lega-due-terre-cosi-lontane-e-cosi-vicine\/#respond","pubDate":"Fri, 25 Sep 2020 11:18:26 +0000","dc:creator":"redcb2","category":"Campobasso","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=153322","description":"
\"\"<\/div>Terzo appuntamento ufficiale 2020 per il Festival del cinema spagnolo che nella sua 13esima edizione ritorna per il 4\u00b0 anno consecutivo in Molise, in collaborazione con la Fondazione Molise Cultura,Regione Molise e Patto per la Sviluppo del Molise. Il Festival, fondato da EXIT media nel 2008 e curato da Iris Martin-Peralta e Federico Sartori, presenta […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

Terzo appuntamento ufficiale 2020 per il Festival del cinema spagnolo che nella sua 13esima edizione ritorna per il 4\u00b0 anno consecutivo in Molise, in collaborazione con la Fondazione Molise Cultura,Regione Molise e Patto per la Sviluppo del Molise. Il Festival, fondato da EXIT media nel 2008 e curato da Iris Martin-Peralta e Federico Sartori, presenta una nuova selezione dei film tra i pi\u00f9 amati e premiati dell\u2019ultima stagione cinematografica spagnola e latinoamericana, dedicando ampio spazio alle opere prime e ai giovani cineasti senza dimenticare i classici che hanno segnato la storia del cinema: tutti titoli che riflettono al meglio modelli produttivi totalmente diversi tra loro, uniti da un preciso filo rosso fatto di qualit\u00e0 e libert\u00e0 espressiva al servizio del racconto filmico. A inaugurare il programma sar\u00e0 l’ultimo capolavoro di Pedro Almod\u00f3var, anticipato dal film del nuovo astro nascente del cinema spagnolo ed europeo, Oliver Laxe, vincitore del premio della Giuria alla Quinzaine de Realizateures di Cannes. Nella seconda giornata spazio al cinema spagnolo classico e contemporaneo di qualit\u00e0, con l’omaggio al genio di Bu\u00f1uel nel 50\u00b0 anniversario di \u201cTristana\u201d e l’acclamato esordio della giovane Bel\u00e9n Funes Premio Goya come Miglior Opera Prima. Terza giornata a tema musicale, con l’anteprima dell’inedito argentino su Astor Piazzolla, l’uomo che rivoluzion\u00f2 il tango, e la commedia ispirata alla vera storia di un professore di inglese (Javier Camara) che cerca di incontrare John Lennon in Almeria. Tutti i film sono proiettati in versione originale con sottotitoli in italiano e partecipano al nuovo Premio del pubblico intitolato a Lucia Bos\u00e9, la grande attrice italo-spagnola scomparsa quest’anno, musa tra gli altri di maestri del cinema come Antonioni, Bu\u00f1uel, Cocteau, Fellini.<\/p>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/molise-spagna-il-festival-del-cinema-lega-due-terre-cosi-lontane-e-cosi-vicine\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:1":{"title":"Rivenditore auto nei guai per frode fiscale da 7 milioni di euro","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/rivenditore-auto-nei-guai-per-frode-fiscale-da-7-milioni-di-euro\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/rivenditore-auto-nei-guai-per-frode-fiscale-da-7-milioni-di-euro\/#respond","pubDate":"Fri, 25 Sep 2020 10:00:03 +0000","dc:creator":"redcb2","category":"Cronaca","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=153314","description":"

\"\"<\/div>I finanzieri della compagnia della Guardia di Finanza di Campobasso, all\u2019esito di accertamenti economico-finanziari, hanno scoperto una frode fiscale, con sommerso d\u2019azienda, per 7 milioni di euro. L\u2019attivit\u00e0 si inserisce nell\u2019ambito dei piani operativi del corpo, ai fini delle imposte sui redditi e dell\u2019Iva, sottesi al contrasto alle frodi e ai traffici illeciti, anche in […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

I finanzieri della compagnia della\nGuardia di Finanza di Campobasso, all\u2019esito di accertamenti\neconomico-finanziari, hanno scoperto una frode fiscale, con sommerso\nd\u2019azienda, per 7 milioni di euro. \n<\/p>\n\n\n\n

L\u2019attivit\u00e0 si inserisce nell\u2019ambito\ndei piani operativi del corpo, ai fini delle imposte sui redditi e\ndell\u2019Iva, sottesi al contrasto alle frodi e ai traffici illeciti,\nanche in tempi di covid-19. \n<\/p>\n\n\n\n

Piu\u2019 in particolare, al centro degli\naccertamenti un\u2019azienda operante nel settore del commercio di\nautoveicoli. Il contrasto ai traffici illeciti e alle frodi fiscali,\ncon i conseguenti risvolti economico-finanziari, anche attraverso il\nsequestro dei proventi illeciti maturati in capo a chi pone in essere\ncomportamenti illegali, si conferma obiettivo della mission\nistituzionale della guardia di finanza. \n<\/p>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/rivenditore-auto-nei-guai-per-frode-fiscale-da-7-milioni-di-euro\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:2":{"title":"Fumogeni e disordini in via Ferrari, multe e due ultr\u00e0 denunciati","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/fumogeni-e-disordini-in-via-ferrari-multe-e-due-ultra-denunciati\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/fumogeni-e-disordini-in-via-ferrari-multe-e-due-ultra-denunciati\/#respond","pubDate":"Fri, 25 Sep 2020 09:21:11 +0000","dc:creator":"redcb2","category":"In Evidenza","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=153308","description":"

\"\"<\/div>La Polizia di Stato di Campobasso ha denunciato in stato di libert\u00e0 due giovani del posto per concorso nell\u2019accensione di fumogeni. I fatti risalgono alla sera del 26 agosto scorso, in cui una pattuglia della Squadra Volante era intervenuta in questa Via Ferrari a seguito della segnalazione di alcuni residenti per la presenza di giovani, […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

La Polizia di Stato di Campobasso ha denunciato in stato di libert\u00e0 due giovani del posto per concorso nell\u2019accensione di fumogeni.<\/p>\n\n\n\n

I fatti risalgono alla sera del 26 agosto scorso, in cui una pattuglia della Squadra Volante era intervenuta in questa Via Ferrari a seguito della segnalazione di alcuni residenti per la presenza di giovani, riconducibili al gruppo ultras Curva Nord Campobasso, che creavano disturbo con grida e cori nonch\u00e9 con l\u2019accensione di fumogeni nonostante la strada stretta e frequentata da altri avventori dei locali ivi presenti.<\/p>\n\n\n\n

A seguito delle indagini condotte dalla DIGOS, in collaborazione con l\u2019Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, due tifosi sono stati segnalati all\u2019A.G. ai sensi degli artt. 110 e 703 c.p.; inoltre sono state contestate n. 6 sanzioni amministrative per il mancato utilizzo della mascherina, previsto dall\u2019ordinanza del Ministro della Salute del 16 agosto scorso, per una somma complessiva di 2.400 euro.<\/p>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/fumogeni-e-disordini-in-via-ferrari-multe-e-due-ultra-denunciati\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:3":{"title":"A Campobasso domenica approda l\u2019iniziativa \u201cPlastic Free\u201d","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/a-campobasso-domenica-approda-liniziativa-plastic-free\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/a-campobasso-domenica-approda-liniziativa-plastic-free\/#respond","pubDate":"Fri, 25 Sep 2020 08:12:46 +0000","dc:creator":"redcb2","category":"Campobasso","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=153282","description":"

\"\"<\/div>Arriva anche a Campobasso “Plastic Free”, l’iniziativa ecologica promossa dall’omonima associazione e che si svolger\u00e0 in contemporanea in oltre 60 citt\u00e0 italiane con l’obiettivo di rimuovere dall\u2019ambiente, in un solo giorno, 100 mila chilogrammi di rifiuti di plastica. A Campobasso l\u2019appuntamento sar\u00e0 per domenica 27 settembre, dalle ore 16:00, nella zona di Selvapiana, con appuntamento […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

\nArriva anche a Campobasso “Plastic\nFree”, l’iniziativa ecologica promossa dall’omonima associazione\ne che si svolger\u00e0 in contemporanea in oltre 60 citt\u00e0 italiane con\nl’obiettivo di rimuovere dall\u2019ambiente, in un solo giorno, 100 mila\nchilogrammi di rifiuti di plastica. \n<\/p>\n\n\n\n

\nA Campobasso l\u2019appuntamento sar\u00e0 per\ndomenica 27 settembre, dalle ore 16:00, nella zona di Selvapiana, con\nappuntamento presso il parcheggio del campo Acli, dove i volontari\nsaranno impegnati nella raccolta dei tanti rifiuti, per lo pi\u00f9 in\nplastica, nascosti tra la vegetazione, nelle cunette, nei bordi\nstradali. \n<\/p>\n\n\n\n

\nLa manifestazione \u00e8 patrocinata dal\nComune di Campobasso e vedr\u00e0 la collaborazione della SEA e\nl’adesione dell’associazione di quartiere Foce\/Santa Maria de Foras,\ndelle Guardie Ambientali, di Fare Verde Campobasso, e del gruppo\nscout della Cattedrale. \n<\/p>\n\n\n\n

\nFino ad oggi Plastic Free ha rimosso, con\ndiverse manifestazioni in tutta Italia, 100.000 chilogrammi di\nplastica e rifiuti dall’ambiente e l’obiettivo \u00e8 quello di\nraddoppiare questo traguardo dopo l’evento nazionale del 27\nsettembre. Nella nostra regione, solo pochi giorni fa, Plastic Free\nha gi\u00e0 raccolto oltre 300 kg di plastica dalle sponde del fiume\nBiferno a Castropignano<\/p>\n\n\n\n

\nPlastic Free invita quanti hanno a cuore\nla tutela dell’ambiente a prendere parte all’iniziativa registrandosi\nsulla sezione ‘eventi’ del sito plasticfreeonlus.it, selezionando la\ncitt\u00e0 di Campobasso. \n<\/p>\n\n\n\n

\nLa registrazione potr\u00e0 essere effettuata\non line anche al momento e sul luogo, dove saranno anche illustrate\nai volontari le modalit\u00e0 di partecipazione in sicurezza.<\/p>\n\n\n\n

\nAl riguardo si ricorda che sar\u00e0\nobbligatoria la mascherina e consigliati abbigliamento comodo e\nguanti da lavoro o giardinaggio.<\/p>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/a-campobasso-domenica-approda-liniziativa-plastic-free\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:4":{"title":"\u201cFurbetti\u201d del reddito di cittadinanza nella rete della Finanza","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/furbetti-del-reddito-di-cittadinanza-nella-rete-della-finanza\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/furbetti-del-reddito-di-cittadinanza-nella-rete-della-finanza\/#respond","pubDate":"Fri, 25 Sep 2020 07:34:12 +0000","dc:creator":"redcb2","category":"In Evidenza","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=153277","description":"

\"\"<\/div>La Procura dispone il sequestro di 7mila euro indebitamente percepiti La Guardia di Finanza della compagnia di Campobasso ha intensificato le attivit\u00e0 inerenti la verifica dei presupposti sottesi alla fruizione del cosiddetto \u201creddito di cittadinanza\u201d, scoprendo diversi \u201cfurbetti\u201d. scattate, conseguentemente, segnalazioni all\u2019autorit\u00e0 giudiziaria e all\u2019Inps, non ultimo al fine di far decadere l\u2019illecita riscossione del […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

La Procura dispone il sequestro di 7mila euro indebitamente percepiti<\/em><\/strong><\/h4>\n\n\n\n

La Guardia di Finanza della compagnia di Campobasso ha intensificato le attivit\u00e0 inerenti la verifica dei presupposti sottesi alla fruizione del cosiddetto \u201creddito di cittadinanza\u201d, scoprendo diversi \u201cfurbetti\u201d. scattate, conseguentemente, segnalazioni all\u2019autorit\u00e0 giudiziaria e all\u2019Inps, non ultimo al fine di far decadere l\u2019illecita riscossione del contributo pubblico. <\/p>\n\n\n\n

La\nFinanza\npone\nin essere un attento e costante monitoraggio dei soggetti interessati\na vario titolo dalle indagini,\nma\nanche verso coloro che sono stati identificati nel corso delle\nispezioni avviate o nell\u2019ordinario\ncontrollo del territorio ai fini della repressione dei traffici\nilleciti o,\nancora,\nnei\npattugliamenti finalizzati a garantire la sicurezza.\n\n<\/p>\n\n\n\n

Diversi\n\u201cfurbetti\u201d\nsono\nstati scoperti,\nnel\ncorso delle attivit\u00e0 di servizio volte alla repressione di reati\ncomuni e\/o\naltre accertate irregolarit\u00e0,\ngrazie\nai controlli eseguiti per il contrasto del lavoro irregolare o per\nl\u2019avvio\ndi ispezioni di frode fiscale,\necc.\n\n<\/p>\n\n\n\n

Davvero\nsingolare il caso di una completa falsit\u00e0 istruttoria,\na\ndanno della pubblica\namministrazione,\nin\nsede di assegnazione del reddito di cittadinanza,\nfinanche\nomettendo di indicare prossimi congiunti comunque percettori di\nreddito,\ncon\nconseguente misura cautelare reale,\nda\nparte dell\u2019autorita\u2019\ngiudiziaria,\ndel\nsequestro di tutti i proventi illecitamente percepiti,\nanni\n2019\ne\n2020,\nper\nmigliaia di euro nonch\u00e9 della stessa \u201ccarta\npostepay\nreddito\ndi cittadinanza\u201d.\n\n<\/p>\n\n\n\n

Tale\nattivit\u00e0 costituisce una delle mission istituzionali della Guardia\ndi Finanza,\nin\nstretto coordinamento con l\u2019autorit\u00e0\ngiudiziaria\ned avvalendosi dei tipici poteri di polizia economico-finanziaria,\naffinch\u00e9\nvengano scovati i \u201cfurbetti\u201d\ne\nil sussidio pubblico in parola sia concesso a chi effettivamente ne\nha bisogno e diritto,\nposto\nche l\u2019indebito\naccesso a benefici assistenziali da parte di chi non ne avrebbe\ntitolo aggrava l\u2019iniquit\u00e0\nsociale e genera un danno per la casse pubbliche.\n\n<\/p>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/furbetti-del-reddito-di-cittadinanza-nella-rete-della-finanza\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:5":{"title":"Amici della Musica, tutto pronto per la 52\u00b0 stagione dei concerti","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/amici-della-musica-tutto-pronto-per-la-52-stagione-dei-concerti\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/amici-della-musica-tutto-pronto-per-la-52-stagione-dei-concerti\/#respond","pubDate":"Thu, 24 Sep 2020 17:32:25 +0000","dc:creator":"redcb1","category":"amici della musica","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=153255","description":"

\"\"<\/div>Continua, con il solito entusiasmo, la programmazione e la realizzazione dei concerti degli Amici della Musica di Campobasso che da\u00a0 oltre\u00a0 cinquant\u2019anni\u00a0 perseverano\u00a0 nel\u00a0 proporre\u00a0 eventi\u00a0 con\u00a0 l\u2019obiettivo\u00a0 della\u00a0 diffusione\u00a0 della\u00a0 musica.\u00a0 La\u00a0 qualit\u00e0, la\u00a0 continuit\u00e0,\u00a0 la passione\u00a0 e\u00a0 la\u00a0 tenacia rimangono caratteristiche\u00a0 fondamentali dell\u2019associazione,\u00a0 una rarit\u00e0\u00a0 nel\u00a0 panorama\u00a0 nazionale\u00a0 degli\u00a0 enti\u00a0 che\u00a0 si occupano […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

Continua, con il solito entusiasmo, la programmazione e la realizzazione dei concerti degli Amici della Musica di Campobasso che da\u00a0 oltre\u00a0 cinquant\u2019anni\u00a0 perseverano\u00a0 nel\u00a0 proporre\u00a0 eventi\u00a0 con\u00a0 l\u2019obiettivo\u00a0 della\u00a0 diffusione\u00a0 della\u00a0 musica.\u00a0 La\u00a0 qualit\u00e0, la\u00a0 continuit\u00e0,\u00a0 la passione\u00a0 e\u00a0 la\u00a0 tenacia rimangono caratteristiche\u00a0 fondamentali dell\u2019associazione,\u00a0 una rarit\u00e0\u00a0 nel\u00a0 panorama\u00a0 nazionale\u00a0 degli\u00a0 enti\u00a0 che\u00a0 si occupano di divulgazione musicale. La nuova stagione propone, come da tradizione, musicisti di grande valore e programmi che toccano periodi diversi della storia della musica. Ci saranno, come di consueto, performances di giovani interpreti, vincitori di importanti concorsi internazionali. Tutto quanto programmato sar\u00e0 presentato alla stampa gioved\u00ec 1\u00b0 ottobre alle ore 10:30 presso il Teatro Savoia di Campobasso. Il segretario dell\u2019associazione, Sabatino Del Sordo, e il direttore artistico, Antonella De Angelis, illustreranno la nuova stagione insieme agli invitati Donato Toma, presidente Regione Molise, Vincenzo Cotugno, assessore alla cultura Regione Molise, Roberto Gravina, sindaco di Campobasso, Paola Felice, assessore alla cultura Comune di Campobasso, Antonella Presutti, presidente Fondazione Molise Cultura, Sandro Arco, direttore artistico Fondazione Molise Cultura e Andreina Di Girolamo, direttore artistico nei quattro anni precedenti. <\/p>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/amici-della-musica-tutto-pronto-per-la-52-stagione-dei-concerti\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:6":{"title":"Il gusto del cinema: guardare un film mangiando un piatto messo in scena","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/il-gusto-del-cinema-guardare-un-film-mangiando-un-piatto-messo-in-scena\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/il-gusto-del-cinema-guardare-un-film-mangiando-un-piatto-messo-in-scena\/#respond","pubDate":"Thu, 24 Sep 2020 16:23:04 +0000","dc:creator":"redcb1","category":"parco san giovanni","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=153233","description":"

\"\"<\/div>\u00abVi \u00e8 mai venuta voglia di mangiare il cibo che vedete in un film? Pensate a Chocolat o ai maccheroni di Sordi…L\u2019evento, forse unico nel suo genere, vuole far godere di questa esperienza e si svolger\u00e0 sabato 26 settembre ore 20:30 – Parco De Filippo, quartiere San Giovanni (Cb). L\u2019ingresso \u00e8 gratuito ma limitato a […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

\u00abVi \u00e8 mai venuta voglia di mangiare il cibo che vedete in un film? Pensate a Chocolat o ai maccheroni di Sordi…L\u2019evento, forse unico nel suo genere, vuole far godere di questa esperienza e si svolger\u00e0 sabato 26 settembre ore 20:30 – Parco De Filippo, quartiere San Giovanni (Cb). L\u2019ingresso \u00e8 gratuito ma limitato a 200 persone. Il pasto curato da Fermenti Liberi \u00e8 ad offerta libera, ognuno secondo le proprie possibilit\u00e0. \u201cAssaggeremo\u201d il film \u201cPasta Nera\u201d di Alessandro Piva (regista de \u201cLa capa gira\u201d) degustando una polenta. La proiezione sar\u00e0 con sottotitoli in italiano per dare la possibilit\u00e0 anche alle persone sorde di godere dell\u2019esperienza. La prenotazione \u00e8 obbligatoria, compilando il modulo al link:https:\/\/forms.gle\/5qVnn7nDWNZecY9VA oppure scrivendo a lavelaincantata.associazione@gmail.com<\/a>. \u00a0Si pu\u00f2 prenotare per massimo 2 persone alla volta. Possono prenotare per 2 solo le persone che si dichiarano congiunte o per le quali non vige il divieto di distanziamento secondo l\u2019ultimo DPCM in vigore. I bambini fino a 5 anni possono occupare lo stesso posto di un genitore, dai 6 anni \u00e8 obbligatoria la prenotazione di una sedia. L\u2019entrata \u00e8 da via Trentino Alto Adige (ingresso laterale del parco), il parco apre alle 20:00 e la prenotazione decade alle 20:30. Invitiamo se necessario a venire anche con le coperte!!!\u00bb. <\/p>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/il-gusto-del-cinema-guardare-un-film-mangiando-un-piatto-messo-in-scena\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:7":{"title":"Si allontana da casa dove era agli arresti ma cade nella rete della Polizia","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/si-allontana-da-casa-dove-era-agli-arresti-ma-cade-nella-rete-della-polizia\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/si-allontana-da-casa-dove-era-agli-arresti-ma-cade-nella-rete-della-polizia\/#respond","pubDate":"Thu, 24 Sep 2020 16:01:31 +0000","dc:creator":"redcb2","category":"Cronaca","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=153223","description":"

\"\"<\/div>La Polizia di Stato di Campobasso, nel pomeriggio di ieri, 23 settembre, ha arrestato un uomo di 52 anni, originario del capoluogo, che si \u00e8 reso responsabile del reato di evasione dagli arresti domiciliari cui era stato sottoposto agli inizi di questo mese. L’uomo, gi\u00e0 gravato da diversi precedenti penali per reati contro il patrimonio […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

La Polizia di Stato di Campobasso, nel pomeriggio di ieri, 23 settembre, ha arrestato un uomo di 52 anni, originario del capoluogo, che si \u00e8 reso responsabile del reato di evasione dagli arresti domiciliari cui era stato sottoposto agli inizi di questo mese.<\/p>\n\n\n\n

L’uomo, gi\u00e0 gravato da diversi precedenti\npenali per reati contro il patrimonio e per detenzione e spaccio di sostanze\nstupefacenti, approfittando del fatto che i poliziotti della squadra volante\navevano appena effettuato il controllo domiciliare presso la propria\nabitazione, si \u00e8 allontanato dalla stessa subito dopo, in maniera furtiva.<\/p>\n\n\n\n

Gli agenti, insospettiti\ndal suo atteggiamento sono rimasti nei pressi dell’abitazione per diverso tempo\nin osservazione, riuscendo ad individuarlo mentre, uscito di casa, si\nallontanava a bordo della propria autovettura. Prontamente lo hanno inseguito e\nbloccato dopo pochi chilometri.<\/p>\n\n\n\n

\"\"\/<\/figure>\n\n\n\n

L’uomo\n\u00e8 stato pertanto condotto in Questura per le formalit\u00e0 di rito ed \u00e8 stato\ntratto in arresto e posto a disposizione dell’Autorit\u00e0 Giudiziaria competente.<\/p>\n\n\n\n

Inoltre, nella stessa giornata, la Squadra\nMobile ha applicato l’ordine di esecuzione per l’espiazione di pena detentiva\nin regime di detenzione domiciliare emesso dalla Procura della Repubblica di\nCampobasso a carico di un trentaquattrenne di Campobasso, il quale era stato\ncondannato per furto sia il 29.09.2012 che il 08.01.2015, dovendo scontare una\npena di anni 1 e mesi 1 di reclusione.<\/p>\n\n\n\n

Al soggetto, al quale il Tribunale di\nSorveglianza di Campobasso aveva rigettato l’istanza di affidamento ai Servizi\nSociali per assenza dei presupposti di legge, con l’imposizione della\ndetenzione domiciliare, \u00e8 precluso di fruire di quella libert\u00e0 di movimento\nnello spazio e nelle relazioni interpersonali che \u00e8 il presupposto necessario\nper commettere reati, impedendone cos\u00ec la reiterazione di condotte penalmente\nrilevanti.<\/p>\n\n\n\n

Al predetto, tra l’altro, per tutta la\ndurata della misura alternativa al carcere, \u00e8 proibito di avere contatti di\nqualunque tipo con persone pregiudicate o sottoposte a misura di sicurezza o di\nprevenzione, tossicodipendenti o alcoldipendenti, nonch\u00e9 di ricevere in\nabitazione persone diverse dai propri familiari, con la possibilit\u00e0 di revoca\ndi detto beneficio in caso di violazioni di legge o delle prescrizioni imposte\ndal Giudice.<\/p>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/si-allontana-da-casa-dove-era-agli-arresti-ma-cade-nella-rete-della-polizia\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:8":{"title":"Scrittodicuore: nel carcere di Campobasso le lettere d\u2019amore dell\u2019Italia in lockdown","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/scrittodicuore-nel-carcere-di-campobasso-le-lettere-damore-dellitalia-in-lockdown\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/scrittodicuore-nel-carcere-di-campobasso-le-lettere-damore-dellitalia-in-lockdown\/#respond","pubDate":"Thu, 24 Sep 2020 14:27:20 +0000","dc:creator":"redcb1","category":"ti racconto un libro","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=153198","description":"

\"\"<\/div>Incontro nella Casa circondariale del capoluogo per l\u2019appuntamento finale del concorso nazionale che ha coinvolto gli istituti carcerari del Paese Ultima tappa della quarta edizione di \u201cScritti di cuore\u2013l\u2019amore e le parole per raccontarlo\u201d, il ciclo di appuntamenti a temapromosso e organizzato dal Comune di Campobasso e dall\u2019Unione Lettori Italiani con la direzione artistica di […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

Incontro nella Casa circondariale del capoluogo per l\u2019appuntamento finale del concorso nazionale che ha coinvolto gli istituti carcerari del Paese <\/strong><\/em><\/h4>\n\n\n\n

Ultima tappa della quarta edizione<\/strong> di \u201cScritti di cuore\u2013l\u2019amore e le parole per raccontarlo\u201d, <\/strong>il ciclo di appuntamenti a temapromosso e organizzato dal Comune di Campobasso<\/strong> e dall\u2019Unione Lettori Italiani <\/strong>con la direzione artistica <\/strong>di Brunella Santoli<\/strong> e con il partenariato della Direzione della Casa Circondariale di Campobasso <\/strong>nell\u2019ambito di Ti racconto un libro 2020<\/strong>. La rassegna si chiude con un incontro nel Teatro della Casa circondariale di Campobasso<\/strong> durante il quale saranno proclamati i vincitori del Concorso nazionale di scrittura \u201cScrittodicuore\u201d, <\/strong>rivolto ai detenuti degli Istituti carcerari di tutto il territorio nazionale<\/strong>. Come richiesto dal bando, ciascun partecipante ha inviato una lettera \u201cscritta di cuore\u201d che \u00e8 stata valutata da due giurie. La Giuria Tecnica<\/strong>, composta da autorevoli scrittori come Franco Arminio, Pino Roveredo e Camilla Baresani<\/strong>, cheha decretato i vincitori tra le numerose proposte arrivate quest\u2019anno, nonostante il lockdown che ha di fatto congelato gran parte delle iniziative culturali. La Giuria Giovani<\/strong>, composta da Salvatore Dudiez, Roberta Tanno, Elena Sulmona, Angelica Calabrese e Alessandro Tavano<\/em>, che ha segnalato una lettera d\u2019amore ritenuta pi\u00f9 meritevole. Da sempre convinta che la lettura e la scrittura abbiano un ruolo fondamentale nella costruzione di una societ\u00e0 giusta e attenta alle necessit\u00e0 sociali, l\u2019Unione lettori italiani<\/strong> di Campobasso, nonostante le ben note difficolt\u00e0 del momento, ha voluto coinvolgere ancora una volta gli istituti carcerari, luoghi in cui il tempo e lo spazio in cui vivere i sentimenti confluiscono marcatamente nell\u2019interiorit\u00e0 del singolo. Scrittodicuore<\/strong>, nella sua fase finale e per la proclamazione dei vincitori, ha scelto di tornare proprio \u201cdentro il Carcere\u201d dove la scrittura diventa un importante strumento di contatto indiretto con l\u2019esterno, veicolo fiduciario di una riflessione rispetto a s\u00e9 stessi e rispetto agli \u201coggetti\u201d d’amore. All\u2019incontro di venerd\u00ec 2 ottobre, <\/strong>alle ore 10.30 nel teatro della Casa circondariale di Campobasso<\/strong>, oltre al Direttore Rosa La Ginestra<\/strong> saranno presenti Brunella Santoli<\/strong> Direttore Artistico dell\u2019Unione Lettori Italiani e responsabile del concorso \u201cScrittodicuore\u201d, Angelica Calabrese<\/strong> in rappresentanza della Giuria Giovani, il vicesindaco e assessore alla Cultura del Comune di Campobasso Paola Felice<\/strong>, l\u2019assessore alle Politiche per il Sociale del Comune di Campobasso Luca Praitano<\/strong> e l\u2019attrice Palma Spina<\/strong> che far\u00e0 un reading di brani e poesie sul tema dell\u2019amore.<\/p>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/scrittodicuore-nel-carcere-di-campobasso-le-lettere-damore-dellitalia-in-lockdown\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:9":{"title":"Fornitura gratuita o semigratuita di libri di testo per la scuola, pubblicato avviso","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/fornitura-gratuita-o-semigratuita-di-libri-di-testo-per-la-scuola-pubblicato-avviso\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/fornitura-gratuita-o-semigratuita-di-libri-di-testo-per-la-scuola-pubblicato-avviso\/#respond","pubDate":"Thu, 24 Sep 2020 12:47:26 +0000","dc:creator":"Redazione","category":"Campobasso","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=153169","description":"

\"\"<\/div>L\u2019Amministrazione Comunale di Campobasso e il Servizio per le Politiche Scolastiche, rendono noto di aver pubblicato l\u2019Avviso per la fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo, per l\u2019anno scolastico 2020\/2021. Possono accedere al beneficio dei contributi per la fornitura totale o parziale dei libri di testo per l\u2019anno scolastico 2020\/2021, i genitori o gli […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

L\u2019Amministrazione Comunale di Campobasso e il Servizio per le Politiche Scolastiche, rendono noto di aver pubblicato l\u2019Avviso per la fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo, per l\u2019anno scolastico 2020\/2021.<\/p>\n\n\n\n

Possono accedere al beneficio dei contributi per la fornitura totale o parziale dei libri di testo per l\u2019anno scolastico 2020\/2021, i genitori o gli esercenti la patria potest\u00e0 di alunni delle scuole secondarie di I\u00b0 e di II\u00b0 grado, sia statali che paritarie, o gli stessi studenti, se maggiorenni, residenti in questo Comune e appartenenti a famiglie il cui indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) non sia superiore ad euro 10.632,94.<\/p>\n\n\n\n

Le istanze di ammissione al beneficio dovranno essere presentate utilizzando gli appositi modelli di richiesta, allegati A) e B), che sono pubblicati sul sito internet del Comune di Campobasso (www.comune.campobasso.it<\/a>) insieme all\u2019Avviso, oppure possono essere ritirati presso le segreterie delle scuole di appartenenza, presso lo Sportello Unico Servizi alla Persona del Comune di Campobasso, in via Cavour n.5 (piano terra) nonch\u00e9 presso l\u2019URP del Comune di Campobasso in Piazza Vittorio Emanuele II\u00b0, n. 29.<\/p>\n\n\n\n

Dette istanze dovranno essere corredate da idonea documentazione contabile (scontrini fiscali e\/o fatture in originale) attestante la spesa effettivamente sostenuta per la fornitura in parola relativa all\u2019a.s. 2020\/2021.<\/p>\n\n\n\n

Saranno accolte le istanze sia degli alunni residenti frequentanti istituti scolastici ricadenti nello stesso territorio comunale o in comuni viciniori, sia degli alunni frequentanti istituti scolastici in Regioni limitrofe. Il Comune valuter\u00e0 l\u2019ammissibilit\u00e0 delle domande, in base ai requisiti di legge, con verifica, per i casi di frequenza extraregionale, della non sovrapposizione del beneficio.<\/p>\n\n\n\n

Le istanze di ammissione al contributo potranno essere inviate tramite raccomandata A.R. all\u2019Ufficio Protocollo del Comune di Campobasso, presso Palazzo S. Giorgio, in P.zza V. Emanuele, 29 o inviate a mezzo PEC al seguente indirizzo: comune.campobasso.protocollo@pec.it<\/a>, entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 16 Ottobre 2020, pena l\u2019esclusione dal contributo.<\/p>\n\n\n\n

Far\u00e0 fede la data di ricezione apposta dall\u2019Amministrazione.<\/p>\n\n\n\n

L\u2019Amministrazione proceder\u00e0 ad assegnare il contributo relativo alla menzionata fornitura a seguito della comunicazione da parte della Regione Molise dell\u2019importo spettante a all\u2019Ente comunale in base al Piano di riparto relativo ai contributi per la menzionata fornitura approvato con apposita deliberazione di G.R., e alla formulazione del relativo  Piano  di  riparto  da  parte  del  Servizio Politiche Scolastiche, che stabilir\u00e0 le quote  individuali  di  rimborso  per  ciascun  soggetto beneficiario in relazione alle  istanze ammesse a contributo, nei limiti dell\u2019importo complessivo assegnato al Comune dalla Regione Molise, tenendo conto dei prezzi della dotazione libraria per ciascun anno di corso della scuola secondaria di I grado e per ciascun anno per i diversi indirizzi della scuola secondaria di II grado fissati con Decreto del Ministro della Pubblica Istruzione n. 2581 del 09.04.14 e confermati con successivo Decreto del Ministro n. 17 del 22\/05\/2020. Il pagamento del contributo in oggetto avverr\u00e0 con emissione del mandato a favore del genitore, o di chi esercita la patria potest\u00e0 in caso di minori, o dello studente di maggiore et\u00e0, a seguito di accreditamento dei fondi al Comune da parte del Ministero dell\u2019Interno per il tramite della Regione Molise.<\/p>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/fornitura-gratuita-o-semigratuita-di-libri-di-testo-per-la-scuola-pubblicato-avviso\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:10":{"title":"Giornate Europee del Patrimonio, apertura straordinaria dell\u2019Archivio di Stato di Campobasso","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/giornate-europee-del-patrimonio-apertura-straordinaria-dellarchivio-di-stato-di-campobasso-3\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/giornate-europee-del-patrimonio-apertura-straordinaria-dellarchivio-di-stato-di-campobasso-3\/#respond","pubDate":"Thu, 24 Sep 2020 09:28:19 +0000","dc:creator":"Redazione","category":"Campobasso","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=153147","description":"

\"\"<\/div>L\u2019Archivio di Stato di Campobasso, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2020, effettua un\u2019apertura straordinaria nel giorno 26 settembre p.v., dalle ore 9,00 alle ore 13,00. Sar\u00e0 presentata al pubblico la prima parte della collezione digitalizzata Mappe del fondo Atti demaniali e saranno illustrate le modalit\u00e0 di fruizione del patrimonio cartografico attraverso il portale Internet Culturale del Mibact. La cartografia […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

L\u2019Archivio di Stato di Campobasso, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2020, effettua un\u2019apertura straordinaria nel giorno 26 settembre p.v., dalle ore 9,00 alle ore 13,00.<\/p>\n\n\n\n

Sar\u00e0 presentata al pubblico la prima parte della collezione digitalizzata Mappe del fondo Atti demaniali e saranno illustrate le modalit\u00e0 di fruizione del patrimonio cartografico attraverso il portale Internet Culturale del Mibact.<\/p>\n\n\n\n

La cartografia contenuta nel fondo \u00e8 costituita da mappe redatte tra il 1806 e il 1959 (con documenti in copia del XVI secolo) e testimonia della ricognizione e della ripartizione dei demani seguite all\u2019eversione della feudalit\u00e0 nel Regno di Napoli, attuata con provvedimenti legislativi adottati da Giuseppe Bonaparte tra il 1806 e il 1808. Le circa 1.051 mappe finora digitalizzate furono realizzate nel periodo 1783- 1939 a corredo degli atti istruttori per opera di regi agrimensori e periti, appositamente nominati per misurare e valutare i terreni. Tali rappresentazioni cartografiche sono fonti preziose per la ricostruzione dell\u2019evoluzione paesaggistica del territorio.<\/p>\n\n\n\n

Nel corso della mattinata si svolger\u00e0, alle ore 10.00, un incontro dedicato al tema Fonti cartacee e digitali dell\u2019Archivio di Stato di Campobasso per lo studio storico-paesaggistico del territorio molisano a cui, insieme al direttore dell\u2019Archivio, Vincenzo Lombardi, prenderanno parte lo storico Gino Massullo e l\u2019architetto Franco Valente.<\/p>\n\n\n\n

Per la partecipazione, limitata ai posti disponibili, \u00e8 richiesta la prenotazione, da inviare all\u2019indirizzo peo: as-cb@beniculturali.it.<\/p>\n\n\n\n

Riguardo alle misure di prevenzione COVI-19 \u00e8 richiesto l\u2019invio dell’autodichiarazione relativa alle proprie condizioni di salute, scaricabile dalla home page dell\u2019Archivio di Stato di Campobasso (http:\/\/www.archiviodistatocampobasso.beniculturali.it\/).<\/p>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/giornate-europee-del-patrimonio-apertura-straordinaria-dellarchivio-di-stato-di-campobasso-3\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:11":{"title":"Lavori allo stadio Selvapiana, \u201cspunta\u201d la ditta Amorosa","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/lavori-allo-stadio-selvapiana-spunta-la-ditta-amorosa\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/lavori-allo-stadio-selvapiana-spunta-la-ditta-amorosa\/#respond","pubDate":"Thu, 24 Sep 2020 06:54:34 +0000","dc:creator":"redcb1","category":"stadio","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=153101","description":"

\"\"<\/div>Praitano: \u00abCeduta dall\u2019assessore ad un parente\u00bb. La ditta \u00e8 stata esclusa Nessuna norma violata, nessuna irregolarit\u00e0 ma, sotto il profilo puramente etico, certe \u201cscelte\u201d, appaiono perlomeno discutibili moralmente se effettuate da chi si \u00e8 sempre posto in totale discontinuit\u00e0 col passato. E invece, al Comune di Campobasso, accade che una ditta, legata ad un assessore […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

Praitano: \u00abCeduta dall\u2019assessore ad un parente\u00bb. La ditta \u00e8 stata esclusa<\/em><\/strong><\/h4>\n\n\n\n

Nessuna norma violata, nessuna irregolarit\u00e0 ma, sotto il profilo puramente etico, certe \u201cscelte\u201d, appaiono perlomeno discutibili moralmente se effettuate da chi si \u00e8 sempre posto in totale discontinuit\u00e0 col passato. E invece, al Comune di Campobasso, accade che una ditta, legata ad un assessore pentastellato presenti domanda per l\u2019affidamento di lavori allo stadio Selvapiana (avviso da 200mila euro). A sollevare la questione, come riportato nell\u2019edizione odierna di Primo Piano Molise, \u00e8 stato il capogruppo della Lega al Comune di Campobasso che ha presentato una interrogazione, infuocando cos\u00ec la seduta di mercoled\u00ec 23 settembre. \u00abL\u2019interrogazione firmata Tramontano chiedeva lumi sull\u2019avviso pubblicato dal Comune da 200mila euro per i lavori allo stadio in contrada Selvapiana. All\u2019indagine di mercato, a maggio dello scorso anno tra le 194 ditte partecipanti c\u2019era anche la Amorosa Srl. La commissione esaminatrice chiede chiarimenti all\u2019impresa per valutare una eventuale irregolarit\u00e0 (se l\u2019amministratore della societ\u00e0 corrispondesse all\u2019assessore ai Lavori pubblici grillino Giuseppe Amorosa). Chiarimenti che non sono mai pervenuti con la conseguente esclusione dal bando della ditta. \u201cLa ditta in questione \u00e8 riconducibile all\u2019assessore?\u201d, la domanda di Tramontano. A rispondere \u00e8 Luca Praitano: \u00abL\u2019impresa in questione \u00e8 stata ceduta dall\u2019assessore Amorosa ad un parente. Solo dopo la cessione ha partecipato all\u2019avviso pubblico, ma abbiamo comunque deciso insieme, per una questione di correttezza e di opportunit\u00e0, di non rispondere alla richiesta di chiarimenti della com-missione in modo da far automaticamente escludere la ditta\u00bb. Una risposta \u2013 come riportato da Primo Piano – che non ha soddisfatto l\u2019esponente del Carroccio: \u00abUna situazione allucinante \u2013 ha detto \u2013 \u00e8 impensabile che una societ\u00e0 che fa riferimento ad un componente della giunta cambi anagrafica poco prima di una procedura di gara per potervi partecipare. Non \u00e8 vietato a parenti di amministratori di partecipare alle gare \u2013 ha precisato Tramontano -, dunque nessuna illegittimit\u00e0 o ipotesi di abuso, ma \u00e8 grave dal punto di vista politico\u00bb.<\/p>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/lavori-allo-stadio-selvapiana-spunta-la-ditta-amorosa\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:12":{"title":"Biblioteca Albino, in consiglio comunale mozione approvata all\u2019unanimit\u00e0","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/biblioteca-albino-in-consiglio-comunale-mozione-approvata-allunanimita\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/biblioteca-albino-in-consiglio-comunale-mozione-approvata-allunanimita\/#respond","pubDate":"Wed, 23 Sep 2020 16:44:47 +0000","dc:creator":"redcb1","category":"biblioteca Albino","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=153072","description":"

\"\"<\/div>\u00c8 stata votata all\u2019unanimit\u00e0 durante la seduta del Consiglio comunale di Campobasso, svoltasi questo pomeriggio in modalit\u00e0 telematica, la Mozione sulla biblioteca Pasquale Albino, presentata dai consiglieri della Lega Tramontano, Pascale e D\u2019Alessandro. Il consigliere Tramontano, quale primo firmatario della mozione, ha chiesto, tra l\u2019altro, che la biblioteca oramai chiusa dal 2016, a seguito della […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

\u00c8 stata votata all\u2019unanimit\u00e0 durante la seduta del Consiglio comunale di Campobasso, svoltasi questo pomeriggio in modalit\u00e0 telematica, la Mozione sulla biblioteca Pasquale Albino, presentata dai consiglieri della Lega Tramontano, Pascale e D\u2019Alessandro. Il consigliere Tramontano, quale primo firmatario della mozione, ha chiesto, tra l\u2019altro, che la biblioteca oramai chiusa dal 2016, a seguito della legge Del Rio e dei successivi passaggi amministrativi che l\u2019hanno coinvolta, sia restituita alla sua funzione di fruizione pubblica. L\u2019assessore alla Cultura, Paola Felice, ritenendo la presentazione della Mozione l\u2019occasione migliore per fare il punto in maniera sinergica su quanto gi\u00e0 fatto da parte dell\u2019Amministrazione comunale in questi mesi a livello di interlocuzioni continue con il Ministero e suoi rappresentanti, ha accolto con pieno favore l\u2019intenzione dei proponenti della Mozione di impegnare il sindaco e la Giunta, per conto del Consiglio comunale, a formalizzare un\u2019ulteriore richiesta al Mibact per la riapertura della Biblioteca Albino. \u201cLa questione della riapertura della biblioteca Albino \u2013 ha dichiarato l\u2019assessore Felice – ci ha visto impegnati gi\u00e0 quando eravamo opposizione e, ad onor del vero, va ricordato che in questi mesi le interlocuzioni della nostra Amministrazione con il Ministero competente e con i suoi diretti rappresentanti sono state continue. Io stessa ho avuto, nel febbraio scorso, prima dell\u2019emergenza Covid, un incontro a Roma sul tema e un fitto scambio di comunicazioni via mail con il segretariato generale del Mibact, \u00e8 proseguito anche in seguito\u201d. Del resto, solleciti diretti sono stati inoltrati anche da parte del sindaco Gravina al Ministro Franceschini, l\u2019ultimo contatto informale tra i due \u00e8 dello scorso 9 settembre. \u201cA giugno il Segretario generale del Mibact, Salvatore Nastasi, ci ha comunicato che si stava procedendo alla ricollocazione della biblioteca dalla Direzione Generale del Polo Museale a quella delle Biblioteche e quindi nel ramo di sua pertinenza. Questa ricollocazione, a quanto ci era stato detto doveva permetter\u00e0 un pi\u00f9 naturale ed agevole disbrigo di una serie di pratiche per riprendere celermente le attivit\u00e0 di verifica sismica della struttura dell\u2019Albino, interrotte a causa del Covid-19, e procedere cos\u00ec al successivo affidamento dei lavori, le cui procedure di gara, ci \u00e8 stato detto, sono tutte espletate. Come Amministrazione siamo favorevoli a quanto proposto e votato oggi con questa mozione dal Consiglio Comunale che rafforza le richieste della comunit\u00e0 che rappresentiamo e alle quali credo che anche a Roma siano tutti coscienti della necessit\u00e0 oramai di dover dare risposte in tempi celeri e in modo concreto.\u201d<\/p>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/biblioteca-albino-in-consiglio-comunale-mozione-approvata-allunanimita\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:13":{"title":"Scuola Montini, Praitano illustra le motivazioni della scelta dei nuovi locali presi in affitto","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/scuola-montini-praitano-illustra-le-motivazioni-della-scelta-dei-nuovi-locali-presi-in-affitto\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/scuola-montini-praitano-illustra-le-motivazioni-della-scelta-dei-nuovi-locali-presi-in-affitto\/#respond","pubDate":"Wed, 23 Sep 2020 14:12:29 +0000","dc:creator":"redcb1","category":"scuole","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=153022","description":"

\"\"<\/div>La ripresa delle attivit\u00e0 scolastiche in citt\u00e0 ha contraddistinto, come era giustamente prevedibile, parte del dibattito svolto in mattinata durante la seduta del consiglio Comunale di mercoled\u00ec 23 settembre. In particolare, l\u2019assessore alla Pubblica Istruzione, Luca Praitano, \u00e8 stato chiamato a dare risposta all\u2019interpellanza del consigliere della Lega, Alberto Tramontano, che chiedeva di poter meglio […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

La ripresa delle attivit\u00e0 scolastiche in citt\u00e0 ha contraddistinto, come era giustamente prevedibile, parte del dibattito svolto in mattinata durante la seduta del consiglio Comunale di mercoled\u00ec 23 settembre. In particolare, l\u2019assessore alla Pubblica Istruzione, Luca Praitano, \u00e8 stato chiamato a dare risposta all\u2019interpellanza del consigliere della Lega, Alberto Tramontano, che chiedeva di poter meglio conoscere i motivi che hanno indotto la Giunta comunale a cercare altri locali privati per ospitare alcune classi della scuola Montini invece di utilizzare quelli presenti nella struttura che gi\u00e0 ospita la stessa scuola in via Giovannitti. \u201cPosto che sarebbe stata la scelta pi\u00f9 logica, – ha dichiarato oggettivamente l\u2019assessore Praitano – l\u2019Amministrazione comunale non ha potuto utilizzare ulteriori spazi presenti nell\u2019immobile sito in via Giovannitti<\/strong>, che ospita gi\u00e0 dal precedente anno scolastico gli alunni dell\u2019Istituto \u201cMontini\u201d, in quanto la locazione e l\u2019adeguamento delle superfici avrebbe comportato per l\u2019Ente dei costi molto elevati. Inoltre, si \u00e8 riscontrata una indisponibilit\u00e0 del proprietario dell\u2019immobile a stipulare un contratto di fitto per un solo anno<\/strong>, in quanto la breve durata del rapporto contrattuale di locazione non avrebbe consentito di ammortizzare i costi dei lavori di adeguamento dei locali da adibire ad aule.\u201d \u201cL\u2019individuazione di ulteriori locali per ospitare gli alunni dell\u2019Istituto \u201cMontini\u201d ha avuto luogo a seguito di trattativa diretta svolta dall\u2019Amministrazione e dal dirigente delle aree Lavori Pubblici e Istruzione, dott. Vincenzo De Marco, – ha specificato Praitano – a causa dei tempi ristretti connessi alla necessit\u00e0 di effettuare i lavori per adeguare gli spazi alle esigenze didattiche prima dell\u2019inizio del nuovo anno scolastico e di provvedere, poi, al trasloco degli arredi. In proposito, si precisa che l\u2019immobile individuato \u00e8 assolutamente limitrofo a quello gi\u00e0 utilizzato nella zona industriale della citt\u00e0 dalla scuola \u201cMontini\u201d e che, inoltre, i costi per la sua utilizzazione sono sicuramente pi\u00f9 bassi di quelli richiesti a questa Amministrazione nel corso delle manifestazioni di interesse pervenute a questo Ente precedentemente, in occasione dell\u2019individuazione dei locali che avrebbero dovuto ospitare, a decorrere dal precedente anno scolastico, parte degli alunni di detta scuola (5,75 euro in luogo di 8 euro al metro quadrato).<\/strong> Ancora, si \u00e8 verificato che i lavori da eseguire in tale immobile fossero particolarmente semplici e poco costosi (pareti tecniche o cartongessi). Inoltre, il proprietario dell\u2019immobile in questione si \u00e8 reso disponibile a concedere lo stesso in locazione per un solo anno. <\/strong>Infine, la propriet\u00e0 si \u00e8 impegnata a fornire tutta la documentazione e le certificazioni nel rispetto delle norme e dei regolamenti vigenti.\u201d<\/strong><\/p>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/scuola-montini-praitano-illustra-le-motivazioni-della-scelta-dei-nuovi-locali-presi-in-affitto\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:14":{"title":"Torna a Campobasso \u201cPuliamo il Mondo\u201d. L\u2019edizione 2020 si terr\u00e0 sabato 26 settembre al centro storico","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/torna-a-campobasso-puliamo-il-mondo-ledizione-2020-si-terra-sabato-26-settembre-al-centro-storico\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/torna-a-campobasso-puliamo-il-mondo-ledizione-2020-si-terra-sabato-26-settembre-al-centro-storico\/#respond","pubDate":"Wed, 23 Sep 2020 13:59:48 +0000","dc:creator":"redcb1","category":"Legambiente","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=153014","description":"

\"\"<\/div>Anche il Comune di Campobasso aderisce a \u2018Puliamo il mondo\u2019, la storica iniziativa di volontariato promossa in Italia da Legambiente nell\u2019ambito delle iniziative \u2018Clean up the world\u2019, il pi\u00f9 grande appuntamento internazionale di volontariato ambientale che coinvolge ogni anno oltre 35 milioni di persone in circa 120 Paesi. Quest\u2019anno, l\u2019edizione 2020 di Puliamo il Mondo, […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

Anche il Comune di Campobasso aderisce a \u2018Puliamo il mondo\u2019, la storica iniziativa di volontariato promossa in Italia da Legambiente nell\u2019ambito delle iniziative \u2018Clean up the world\u2019, il pi\u00f9 grande appuntamento internazionale di volontariato ambientale che coinvolge ogni anno oltre 35 milioni di persone in circa 120 Paesi. Quest\u2019anno, l\u2019edizione 2020 di Puliamo il Mondo, sar\u00e0 in qualche modo un\u2019edizione \u201cspeciale\u201d sotto vari aspetti, sia organizzativi sia operativi, e si inserir\u00e0 in un periodo delicato per il Paese, che ha visto cambiare abitudini, modo di vivere, di lavorare, di spostarsi, ma non la voglia di far del bene e di impegnarsi in prima persona per la comunit\u00e0 e l\u2019ambiente. L\u2019iniziativa nella nostra citt\u00e0 si svolger\u00e0 sabato pomeriggio, dalle 15.30 alle 18.30, e sar\u00e0 l\u2019occasione per bonificare una situazione di grave degrado che insiste da anni sulla collina Monforte, ai margini del centro storico. \u201cIn particolare, – ha dichiarato l\u2019assessore Cretella – si interverr\u00e0 per rimuovere un accumulo di rifiuti ingombranti stratificato negli anni proprio al di sopra di uno dei luoghi pi\u00f9 caratteristici del borgo: la zona della casa di \u2018Delicata Civerra\u2019 e, pi\u00f9 precisamente, il tratto iniziale della pineta che da vico Portafreddo sale verso la chiesa di San Giorgio. Una zona abbastanza impervia, purtroppo utilizzata impropriamente da molti come deposito abusivo di rifiuti di ogni tipo.\u201d Per l\u2019occasione, la SEA fornir\u00e0 il supporto logistico con alcuni mezzi che faranno la spola con l\u2019isola ecologica per lo scarico dei materiali che saranno rinvenuti e recuperati. All\u2019iniziativa, oltre il locale Circolo di Legambiente \u201cE.Cirese\u201d, hanno aderito le associazioni \u2018Primo marzo Molise\u2019 \u2018Dalla parte degli ultimi\u2019, \u2018Cittadinanzattiva\u2019, l\u2019’Associazione Centro Storico’ e l\u2019’associazione di vigilanza ambientale AEOP’ (Associazione Europea operatori di Polizia). L\u2019invito \u00e8, naturalmente, esteso a tutti i cittadini armati di buona volont\u00e0 che volessero dare il proprio contributo per la riqualificazione di un importante angolo di citt\u00e0; Legambiente ricorda che azioni di cittadinanza attiva, come quella di Puliamo il Mondo, possano aiutare la Penisola anche al ritorno alla normalit\u00e0, rafforzando al tempo stesso il senso di comunit\u00e0 e socialit\u00e0. Con \u201cPuliamo il Mondo\u201d Legambiente mira anche all\u2019abbattimento dei pregiudizi e delle tante discriminazioni sociali da cui ripulire citt\u00e0 e territori. Un impegno all\u2019insegna dell\u2019ecologia umana, per l\u2019inclusione sociale e la rimozione delle barriere culturali, contro le paure che ci impediscono di costruire relazioni di comunit\u00e0. Nell\u2019ambito di \u201dPuliamo il mondo\u201d verr\u00e0 replicata anche l\u2019indagine \u201cPark Litter\u201d, il monitoraggio di \u2018citizen science\u2019 sulla quantit\u00e0 e tipologia dei rifiuti rinvenuti nell\u2019ambiente, per offrire una stima dell\u2019entit\u00e0 del fenomeno. Per l\u2019organizzazione di \u201cPuliamo il mondo\u201d e le varie attivit\u00e0 di pulizia, saranno rispettate tutte le misure di sicurezza e di distanziamento che verranno indicate sul posto dagli organizzatori. L\u2019appuntamento \u00e8 fissato per tutti alle ore 15.30 in via Pennino, nei pressi del vico Portafreddo; ai volontari saranno distribuiti guanti da lavoro e materiale informativo. <\/p>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/torna-a-campobasso-puliamo-il-mondo-ledizione-2020-si-terra-sabato-26-settembre-al-centro-storico\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:15":{"title":"Unimol, si torna in aula anche in presenza. Brunese: \u00abDecisione importante\u00bb","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/unimol-si-torna-in-aula-anche-in-presenza-brunese-decisione-importante\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/unimol-si-torna-in-aula-anche-in-presenza-brunese-decisione-importante\/#respond","pubDate":"Wed, 23 Sep 2020 11:12:23 +0000","dc:creator":"redter1","category":"QTv Video","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=152993","description":"

\"\"<\/div>Giornata significativa, importante quella di oggi, 23 settembre 2020. Si riparte per il nuovo anno accademico, tra didattica in aula e quella digitale. L\u2019attivit\u00e0 didattica dell\u2019Universit\u00e0 degli Studi del Molise per l’a.a. 2020\/2021, riprende sia in presenza \u2013 in totale sicurezza, su pi\u00f9 sedi, con nuove aule e nuovi spazi riqualificati, funzionali e pronti \u2013 […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

Giornata significativa, importante quella di oggi, 23 settembre 2020. Si riparte per il nuovo anno accademico, tra didattica in aula e quella digitale. L\u2019attivit\u00e0 didattica dell\u2019Universit\u00e0 degli Studi del Molise per l’a.a. 2020\/2021, riprende sia in presenza \u2013 in totale sicurezza, su pi\u00f9 sedi, con nuove aule e nuovi spazi riqualificati, funzionali e pronti \u2013 sia in modalit\u00e0 a distanza.
La scelta tra le due opzioni lasciata agli studenti: partecipare alla didattica in aula, senza alcuna necessit\u00e0 di prenotazione del posto. Tutto ci\u00f2 grazie allo sforzo logistico e organizzativo messo in campo per costruire ed allestire nuove aule, in grado di permettere, nel pieno rispetto delle misure di protezione e delle norme di prevenzione, a tutti, studentesse e studenti, di seguire le lezioni in assoluta sicurezza.
Oppure, come pi\u00f9 volte sottolineato dal Rettore, UniMol ha inteso garantire anche la possibilit\u00e0 di seguire le lezioni da casa. Pertanto gli studenti sono liberi di scegliere se partecipare alle lezioni fisicamente o seguirle a distanza in contemporanea mentre il docente \u00e8 in aula.
Una scelta significativa questa. Un decisione importante per riappropriarsi delle abitudini tipiche della vita universitaria di sempre, e per ripartire a vivere, insieme, l\u2019Universit\u00e0.
Ed oggi non poteva certo mancare il saluto di buon anno accademico alle Studentesse ed agli Studenti del Rettore, Prof. Luca Brunese, in questa prima giornata di ripresa delle attivit\u00e0 didattiche.
Il Rettore Brunese, infatti, ha voluto far sentire tutta la sua vicinanza e quella dell\u2019Ateneo alla comunit\u00e0 studentesca che oggi in aula, e a distanza da casa, hanno segnato una tappa essenziale nel ritorno alla normalit\u00e0.<\/p>\n\n\n\n

QUI IL VIDEO UFFICIALE DELLA PRIMA GIORNATA ALL’UNIMOL<\/a> <\/p>\n\n\n\n\"\"<\/a>\n\"\"<\/a>\n\"\"<\/a>\n\"\"<\/a>\n\"\"<\/a>\n\"\"<\/a>\n\"\"<\/a>\n\"\"<\/a>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/unimol-si-torna-in-aula-anche-in-presenza-brunese-decisione-importante\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:16":{"title":"Il Museo dei Misteri candidato tra i \u201cLuoghi del Cuore\u201d della Fai","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/il-museo-dei-misteri-candidato-tra-i-luoghi-del-cuore-della-fai\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/il-museo-dei-misteri-candidato-tra-i-luoghi-del-cuore-della-fai\/#respond","pubDate":"Wed, 23 Sep 2020 11:05:24 +0000","dc:creator":"redter1","category":"Campobasso","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=152991","description":"

\"\"<\/div>Anche quest\u2019anno il Museo dei Misteri ha aderito alle Giornate Europee del Patrimonio 2020 nei giorni di sabato 26 e domenica 27 settembre con l\u2019apertura straordinaria del Museo dalle ore 16.00 alle 21.00, l’ingresso sar\u00e0 contingentato,  per le misure di prevenzione codid-19 bisogna registrarsi all’entrata, indossare la mascherina e mantenere la distanza di almeno un […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

Anche quest\u2019anno il Museo dei Misteri ha aderito alle Giornate Europee del Patrimonio 2020 nei giorni di sabato 26 e domenica 27 settembre con l\u2019apertura straordinaria del Museo dalle ore 16.00 alle 21.00, l’ingresso sar\u00e0 contingentato,  per le misure di prevenzione codid-19 bisogna registrarsi all’entrata, indossare la mascherina e mantenere la distanza di almeno un metro <\/p>\n\n\n\n

Di solito sono i Misteri che ogni anno sfilano tra la gente ma in questi due giorni straordinari, c\u2019\u00e8 la possibilit\u00e0 per tutti i campobassani e non,  di poter venire  a visitare gli Ingegni, in questo anno particolare dove causa covid-19 anche i nostri Misteri si sono dovuti fermare. Ognuno di noi \u00e8 emotivamente legato a luoghi unici che rappresentano una parte importante della nostra vita e che vorremmo fossero protetti per sempre, come il Museo dei Misteri e gli \u201cIngegni\u201d che ne custodisce. Il Museo dei Misteri di Campobasso<\/strong>, grazie all\u2019Associazione Misteri e Tradizioni, \u00e8 candidato tra \u201cI Luoghi del Cuore<\/strong>\u201d del FAI, il Fondo Ambiente Italiano, per riscoprire, valorizzare e tutelare il patrimonio monumentale, artistico e paesaggistico del nostro Bel Paese. Giunto alla sua decima edizione, il censimento del FAI permette di scegliere, tra i luoghi del vastissimo elenco di tesori del territorio italiano, tra cui il Museo dei Misteri di Campobasso che \u00e8 al 25\u00b0 posto nella Classifica Nazionale 2020, al 5\u00b0 posto nella Classifica della sezione Italia Sopra I 600 Mt. , al 1\u00b0 posto nella Classifica della Regione Molise con oltre 4200 voti e al 1\u00b0 posto nella Classifica nella sezione di tutti i Musei italiani.  Si pu\u00f2 votare dal sito http:\/\/www.misterietradizioni.com<\/a>  dalla pagina Facebook https:\/\/www.facebook.com\/misterietradizioni<\/a>  dal sito del FAI dal seguente link:  https:\/\/www.fondoambiente.it\/luoghi\/museo-dei-misteri-campobasso-molise?ldc<\/a>
Allora facciamo sentire il nostro attaccamento alla pi\u00f9 antica tradizione della nostra citt\u00e0 e dell\u2019intero Molise, nei giorni di sabato 26 e domenica 27 settembre, visitando il Museo dei Misteri \u00e8 possibile votare su moduli prestampati, il nostro luogo del Cuore.  Votiamo tutti insieme, un modo per valorizzare il Museo che siamo abituati a vivere ogni giorno, soffermandoci sul valore della sua presenza nella nostra quotidianit\u00e0, votando valorizziamo ancor di pi\u00f9 il nostro patrimonio unico al Mondo, e sperando di poter festeggiare tutti insieme al prossimo Corpus Domini del 6 giugno del 2021.E allora SCANNETT’  ALLERT’ , vi aspettiamo per omaggiare i Misteri in questo anno particolarmente silenzioso, a tutti in omaggio i segnalibri e i righelli dei Misteri.<\/p>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/il-museo-dei-misteri-candidato-tra-i-luoghi-del-cuore-della-fai\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:17":{"title":"Rimodulazione delle Commissioni consiliari, passa la proposta","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/rimodulazione-delle-commissioni-consiliari-passa-la-proposta\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/rimodulazione-delle-commissioni-consiliari-passa-la-proposta\/#respond","pubDate":"Wed, 23 Sep 2020 10:10:20 +0000","dc:creator":"redter1","category":"Campobasso","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=152985","description":"

\"\"<\/div>Con 22 voti a favore e 6 astenuti, il Consiglio Comunale di Campobasso, riunito oggi in modalit\u00e0 telematica, ha approvato la proposta di deliberazione relativa alla ratifica della variazione al bilancio di previsione finanziaria 2020\/2022, adottata in via d\u2019urgenza dalla Giunta Comunale con atto numero 136 del luglio 2020. Sono stati invece 30 i voti […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

Con 22 voti a favore e 6 astenuti, il Consiglio Comunale di Campobasso, riunito oggi in modalit\u00e0 telematica, ha approvato la proposta di deliberazione relativa alla ratifica della variazione al bilancio di previsione finanziaria 2020\/2022, adottata in via d\u2019urgenza dalla Giunta Comunale con atto numero 136 del luglio 2020. Sono stati invece 30 i voti a favore espressi dai consiglieri comunali quando si \u00e8 trattato di approvare la proposta di deliberazione concernente la rimodulazione della composizione delle Commissioni Consiliari Permanenti venutasi a determinare con l\u2019ingresso in Consiglio del nuovo consigliere del MoVimento 5 Stelle, Corradino Guacci, in sostituzione di Paolo Adamo, venuto a mancare durante i mesi estivi. Il consigliere Guacci entrer\u00e0 quindi a far parte delle commissioni consiliari di Urbanistica, Ambiente e Cultura. Nell\u2019occasione, il sindaco di Campobasso, Roberto Gravina, ha ribadito l\u2019importanza dei lavori delle Commissioni per la vita amministrativa dell\u2019Ente e per gli stimoli e gli approfondimenti specifici sui vari temi politici ed amministrativi che in tali sedi trovano un riscontro sempre necessario ed efficace per migliorare le programmazioni operative dell\u2019Amministrazione. Da parte del sindaco come dei consiglieri comunali sia di maggioranza che di opposizione, sono stati rivolti al consigliere Guacci, i migliori auguri per quanto si \u00e8 certi riuscir\u00e0 a proporre con le sue conoscenze e con la sua preparazione nelle Commissioni Consiliari delle quali far\u00e0 parte.\u201cVoglio ancora una volta ringraziare il sindaco e i consiglieri tutti per gli auguri e per le parole spese a mio favore. \u2013 ha detto Guacci nel suo breve intervento in Consiglio \u2013 Il mio impegno personale non potr\u00e0 che essere quello di lavorare con sollecitudine per non deludere le aspettative di tutti.\u201d

<\/p>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/rimodulazione-delle-commissioni-consiliari-passa-la-proposta\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:18":{"title":"Sostegno alla genitorialit\u00e0, pubblicato l\u2019avviso del Comune di Campobasso","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/sostegno-alla-genitorialita-pubblicato-lavviso-del-comune-di-campobasso\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/sostegno-alla-genitorialita-pubblicato-lavviso-del-comune-di-campobasso\/#respond","pubDate":"Wed, 23 Sep 2020 10:06:29 +0000","dc:creator":"redter1","category":"Campobasso","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=152983","description":"

\"\"<\/div>Il settore delle Politiche Sociali del Comune di Campobasso e l\u2019Ambito Territoriale Sociale  hanno pubblicato l\u2019Avviso relativo al \u201cProgetto per il sostegno alla genitorialit\u00e0 delle famiglie fragili\u201d che ha la finalit\u00e0 di tutelare i nuclei familiari fragili al cui interno sono presenti figli minorenni, mediante la promozione degli interventi necessari per permettere, ove possibile, che le […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

Il settore delle Politiche Sociali del Comune di Campobasso e l\u2019Ambito Territoriale Sociale  hanno pubblicato l\u2019Avviso relativo al \u201cProgetto per il sostegno alla genitorialit\u00e0 delle famiglie fragili\u201d che ha la finalit\u00e0 di tutelare i nuclei familiari fragili al cui interno sono presenti figli minorenni, mediante la promozione degli interventi necessari per permettere, ove possibile, che le famiglie rimangano, diventino o ritornino ad essere spazio tutelante per i figli al fine di ridurre il rischio di allontanamento dei bambini.<\/p>\n\n\n\n

“Il Progetto – si legge in una nota stampa – si rivolge alle famiglie con un ISEE ordinario non superiore ad \u20ac 7.000,00 e con minori residenti in uno dei Comuni dell\u2019Ambito di Campobasso e in quello di Riccia \u2013 Bojano, la cui condizione di fragilit\u00e0 sia determinata da almeno una delle seguenti problematiche: problematiche di natura sanitaria che affliggono uno o entrambi i genitori; condizioni economiche e sociali fortemente carenti; conflittualit\u00e0 nelle relazioni tra genitori; situazioni conseguenti la condizione di richiedenti asilo; nonch\u00e9 alle donne in carico ai Centri Antiviolenza di Campobasso, Isernia e Termoli con figli minori, purch\u00e9 residenti in uno dei Comuni degli ATS di Campobasso o di Riccia-Bojano.<\/p>\n\n\n\n

I nuclei familiari che versano in una delle condizioni innanzi indicate devono essere in carico da almeno 3 mesi ai Servizi Sociali e\/o socio-sanitari competenti per territorio, tale requisito di accesso viene autocertificato in sede di istanza e verificato successivamente dal relativo Servizio Sociale.<\/p>\n\n\n\n

\u00c8 previsto un contributo economico per ogni nucleo familiare nella misura massima di \u20ac 5.000,00 che verr\u00e0 erogato ai beneficiari dall\u2019Ambito di Campobasso, a seguito di una valutazione di un\u2019equipe multidisciplinare composta da personale del Consultorio Familiare e dei due Ambiti di riferimento.<\/p>\n\n\n\n

L\u2019importo assegnato dalla Regione per il Consultorio familiare operante sui territori di Campobasso e di Bojano \u00e8 complessivamente di \u20ac 47.746,83, esso andr\u00e0 ripartito tra i due Ambiti (Campobasso e Riccia Bojano) in proporzione alla popolazione residente sui due territori.<\/p>\n\n\n\n

A cura del servizio sociale professionale degli Ambiti di riferimento, di concerto, con gli operatori della struttura del consultorio dell\u2019ASReM (e, ove necessario con il coinvolgimento delle operatrici del centro Antiviolenza e gli operatori degli SPRAR e dei Servizi sociali dei DSM e dei SerD) verr\u00e0 predisposto un progetto personalizzato, condiviso e controfirmato dall\u2019utente. Nel progetto sono individuate le aree di intervento e gli indicatori di monitoraggio del rispetto del programma concordato, per verificare il corretto ed appropriato andamento dello stesso.<\/p>\n\n\n\n

Tutti i nuclei familiari che abbiano i requisiti prescritti possono presentare domanda, scaricando il relativo modulo dal sito dell\u2019ATS: www.ambitosocialecb.it<\/a> sia per i residenti nei Comuni dell\u2019ATS di Campobasso che in quello di Riccia-Bojano.<\/strong><\/p>\n\n\n\n

La domanda, in busta chiusa, dovr\u00e0 essere inviata esclusivamente all\u2019ATS di Campobasso all\u2019indirizzo: \u201cUfficio di Piano \u2013 Via Cavour 5\u201d nelle seguenti modalit\u00e0:<\/p>\n\n\n\n

– inoltrata a mezzo raccomandata A\/R (non far\u00e0 fede il timbro postale, ma la data di ricevimento);<\/p>\n\n\n\n

– consegnata a mano previo appuntamento telefonico al numero 0874-405598 nei giorni di: marted\u00ec dalle ore 9.00 alle ore 12.00; gioved\u00ec dalle ore 15.00 alle 18.00;<\/p>\n\n\n\n

– inoltrata a mezzo PEC dell\u2019Ambito:\u00a0comune.campobasso.ambitosociale@pec.it<\/a>; entro e non oltre le ore 12,00 del 5 ottobre 2020. Alla domanda dovranno essere allegati a pena di inammissibilit\u00e0: attestazione dell\u2019ISEE ordinario del nucleo familiare; fotocopia di un documento di identit\u00e0, in corso di validit\u00e0 del richiedente (partecipante all\u2019Avviso in parola); eventuale documentazione sanitaria ritenuta utile; eventuale documentazione giudiziaria ritenuta utile (sentenze, decreti, ecc\u2026)”.<\/p>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/sostegno-alla-genitorialita-pubblicato-lavviso-del-comune-di-campobasso\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:19":{"title":"Ripuliti dagli escrementi i balconi delle case popolari di Fontanavecchia","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/ripuliti-dagli-escrementi-i-balconi-delle-case-popolari-di-fontanavecchia\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/ripuliti-dagli-escrementi-i-balconi-delle-case-popolari-di-fontanavecchia\/#respond","pubDate":"Wed, 23 Sep 2020 08:37:25 +0000","dc:creator":"Red","category":"Campobasso","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=152947","description":"

\"\"<\/div>Dopo le segnalazioni sulla stampa locale, finalmente qualcosa si \u00e8 mosso. E nel pomeriggio di ieri l’Istituto Case Popolari ha inviato sul posto propri operai per ripulire i balconi delle case popolari di Fontanavecchia. A nulla erano servite le segnalazioni effettuate dai residenti pi\u00f9 di 5 mesi fa allo Iacp, ma fortunatamente ieri \u00e8 stato […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

Dopo le segnalazioni sulla stampa locale<\/strong><\/span><\/a>, finalmente qualcosa si \u00e8 mosso. E nel pomeriggio di ieri l’Istituto Case Popolari ha inviato sul posto propri operai per ripulire i balconi delle case popolari di Fontanavecchia. A nulla erano servite le segnalazioni effettuate dai residenti pi\u00f9 di 5 mesi fa allo Iacp, ma fortunatamente ieri \u00e8 stato riportato un po’ di decoro nei palazzi. Una situazione che era divenuta insostenibile e gli abitanti della zona lamentavano anche rischi per la propria salute. <\/p>\n\n\n\n

Ci auguriamo che da adesso in poi la situazione venga monitorata costantemente. <\/p>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/ripuliti-dagli-escrementi-i-balconi-delle-case-popolari-di-fontanavecchia\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:20":{"title":"Escrementi, animali morti e muffa: residenti infuriati. \u201cPaura per la salute e lo Iacp non interviene\u201d","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/escrementi-animali-morti-e-muffa-residenti-infuriati-paura-per-la-salute-e-lo-iacp-non-interviene\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/escrementi-animali-morti-e-muffa-residenti-infuriati-paura-per-la-salute-e-lo-iacp-non-interviene\/#respond","pubDate":"Tue, 22 Sep 2020 11:07:54 +0000","dc:creator":"Red","category":"Campobasso","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=152800","description":"

\"\"<\/div>La periferia continua ad essere abbandonata. Soprattutto a Campobasso dove si registrano situazione al limite della civilt\u00e0. Come quella che si vive a Fontanavecchia. Le case popolari presenti in zona, dove spesso ci siamo recati per testimoniare lo stato di abbandono, versano ora in condizioni al limite dell\u2019umano. I cittadini, infuriati, ci hanno inviato foto […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

La periferia continua ad essere abbandonata. Soprattutto a Campobasso dove si registrano situazione al limite della civilt\u00e0. Come quella che si vive a Fontanavecchia. Le case popolari presenti in zona, dove spesso ci siamo recati per testimoniare lo stato di abbandono, versano ora in condizioni al limite dell\u2019umano. I cittadini, infuriati, ci hanno inviato foto e video di quelli che dovrebbero essere palazzi e appartamenti e che, invece, sono diventati discariche, dove a farla da padrone sono muffa, umidit\u00e0, escrementi e animali morti. In particolare i residenti denunciano il fatto che i balconi di due appartamenti sfitti, sono completamente ricoperti da escrementi di piccioni e dagli stessi volatili morti (come si evince da foto e video). Con un evidente rischio per la salute. E lo Iacp, a cui i residenti si sono rivolti gi\u00e0 da alcuni mesi, fa orecchie da mercante. \u201cAbbiamo denunciato gi\u00e0 a maggio questa situazione vergognosa, ma nessuno \u00e8 intervenuto e non abbiamo ricevuto risposta. Vi preghiamo di rendere pubblica questa situazione perch\u00e9 non ne possiamo pi\u00f9 e soprattutto abbiamo paura per la nostra salute\u201d. Questo il grido d\u2019allarme lanciato dai cittadini che sono costretti a vivere tra escrementi, muffa, umidit\u00e0 e animali morti. Un appello che giriamo all\u2019Istituto Case Popolari con la speranza che possa intervenire al pi\u00f9 presto. <\/p>\n\n\n\n

IN ALTO IL VIDEO, IN BASSO LA GALLERIA FOTOGRAFICA<\/strong><\/p>\n\n\n\n\"\"<\/a>\n\"\"<\/a>\n\"\"<\/a>\n\"\"<\/a>\n\"\"<\/a>\n\"\"<\/a>\n\"\"<\/a>\n\"\"<\/a>\n\"\"<\/a>\n\"\"<\/a>\n\"\"<\/a>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/escrementi-animali-morti-e-muffa-residenti-infuriati-paura-per-la-salute-e-lo-iacp-non-interviene\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:21":{"title":"San Matteo, anche a Campobasso le celebrazioni del patrono della Guardia di Finanza","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/san-matteo-anche-a-campobasso-le-celebrazioni-del-patrono-della-guardia-di-finanza\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/san-matteo-anche-a-campobasso-le-celebrazioni-del-patrono-della-guardia-di-finanza\/#respond","pubDate":"Tue, 22 Sep 2020 10:32:32 +0000","dc:creator":"Redazione","category":"Campobasso","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=152788","description":"

\"\"<\/div>Nella mattinata odierna,\u00a0presso la\u00a0chiesa dei\u00a0S.S. Bartolomeo e\u00a0Paolo di\u00a0Campobasso,\u00a0\u00e8 stata celebrata la ricorrenza di\u00a0San\u00a0Matteo, patrono della\u00a0guardia di\u00a0Finanza,\u00a0con una\u00a0santa\u00a0messa officiata da\u00a0s.e. Mons. Giancarlo\u00a0Maria\u00a0Bregantini, arcivescovo metropolita di\u00a0Campobasso-Bojano,\u00a0alla presenza dei\u00a0prefetti di\u00a0Campobasso e\u00a0Isernia. la funzione religiosa ha visto la partecipazione di una numerosa rappresentanza di\u00a0ufficiali e militari in forza ai\u00a0reparti molisani nonch\u00e9 delle\u00a0fiamme\u00a0gialle in congedo.\u00a0 In concomitanza con la ricorrenza […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

Nella mattinata odierna,\u00a0presso la\u00a0chiesa dei\u00a0S.S. Bartolomeo e\u00a0Paolo di\u00a0Campobasso,\u00a0\u00e8 stata celebrata la ricorrenza di\u00a0San\u00a0Matteo, patrono della\u00a0guardia di\u00a0Finanza,\u00a0con una\u00a0santa\u00a0messa officiata da\u00a0s.e. Mons. Giancarlo\u00a0Maria\u00a0Bregantini, arcivescovo metropolita di\u00a0Campobasso-Bojano,\u00a0alla presenza dei\u00a0prefetti di\u00a0Campobasso e\u00a0Isernia. la funzione religiosa ha visto la partecipazione di una numerosa rappresentanza di\u00a0ufficiali e militari in forza ai\u00a0reparti molisani nonch\u00e9 delle\u00a0fiamme\u00a0gialle in congedo.\u00a0<\/p>\n\n\n\n

In concomitanza con la ricorrenza del\u00a0santo\u00a0patrono,\u00a0la\u00a0guardia di\u00a0finanza celebra anche la\u00a0\u201cgiornata della memoria\u201d\u00a0<\/em>per ricordare i militari del\u00a0corpo che si sono sacrificati nell\u2019adempimento del dovere.\u00a0<\/p>\n\n\n\n

Nel corso della cerimonia sono stati ricordati,\u00a0alla presenza dei familiari,\u00a0il\u00a0finanziere\u00a0Antonio\u00a0Zara, medaglia d\u2019oro al\u00a0valor\u00a0militare,\u00a0proditoriamente ucciso nell\u2019aeroporto di\u00a0Fiumicino il\u00a017\u00a0dicembre\u00a01973\u00a0nel tentativo di opporsi ad un commando terroristico,\u00a0a cui \u00e8 intitolata la caserma del\u00a0comando\u00a0regionale e degli altri\u00a0reparti alla sede di\u00a0Campobasso,\u00a0il\u00a0vice\u00a0brigadiere\u00a0Antonello\u00a0Amore,\u00a0deceduto a\u00a0Taurianova\u00a0(Rc)\u00a0il\u00a031\u00a0maggio\u00a01991\u00a0nel corso di un\u2019operazione di servizio,\u00a0a cui \u00e8 intitolata la\u00a0caserma sede della\u00a0tenenza di\u00a0Larino\u00a0(Cb)\u00a0ed il\u00a0finanziere\u00a0Angelo\u00a0Pascale, medaglia d\u2019oro al merito civile,\u00a0deceduto in servizio in provincia di\u00a0Varese il\u00a07\u00a0luglio\u00a01970\u00a0durante un\u2019attivit\u00e0 finalizzata alla repressione del contrabbando.\u00a0<\/p>\n\n\n\n

\"\"<\/figure>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/san-matteo-anche-a-campobasso-le-celebrazioni-del-patrono-della-guardia-di-finanza\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:22":{"title":"Ruba un cellulare, senegalese denunciato per ricettazione","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/ruba-un-cellulare-senegalese-denunciato-per-ricettazione\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/ruba-un-cellulare-senegalese-denunciato-per-ricettazione\/#respond","pubDate":"Mon, 21 Sep 2020 12:14:06 +0000","dc:creator":"redter1","category":"Cronaca","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=152653","description":"
\"\"<\/div>Dovr\u00e0 rispondere dell\u2019accusa di ricettazione un cinquantaquattrenne di origini senegalesi, residente a Campobasso, trovato in possesso di un telefono cellulare risultato provento di furto. I fatti risalgono al Novembre 2019 quando, un cittadino del capoluogo, ha presentato regolare denuncia di furto del proprio smartphone presso la locale Stazione dei Carabinieri. Le immediate indagini avviate dai […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

Dovr\u00e0 rispondere dell\u2019accusa di ricettazione un cinquantaquattrenne di origini senegalesi, residente a Campobasso, trovato in possesso di un telefono cellulare risultato provento di furto. I fatti risalgono al Novembre 2019 quando, un cittadino del capoluogo, ha presentato regolare denuncia di furto del proprio smartphone presso la locale Stazione dei Carabinieri. Le immediate indagini avviate dai Militari dell\u2019Arma hanno consentito, dopo alcuni mesi, di individuare la persona in possesso del telefono rubato che, a conclusione del procedimento penale, verr\u00e0 restituito al legittimo proprietario. I Carabinieri rinnovano l\u2019invito a prestare sempre la massima attenzione ricordando che, costituisce reato, non soltanto il furto ma anche l\u2019acquisto o la ricezione a qualsiasi titolo di merce di provenienza furtiva e pertanto invitano i cittadini, in caso di dubbio o comunque di situazioni sospette, a procedere alla segnalazione telefonica componendo il numero di emergenza \u201c112\u201d, come del resto indicato dall\u2019hashtag istituzionale dell\u2019Arma dei Carabinieri \u201c#PossiamoAiutarvi #Carabinieri\u201d.<\/p>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/ruba-un-cellulare-senegalese-denunciato-per-ricettazione\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:23":{"title":"Giornata Mondiale dell\u2019Alzheimer, 3 giorni \u201cA spasso nella memoria\u201d","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/giornata-mondiale-dellalzheimer-3-giorni-a-spasso-nella-memoria\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/giornata-mondiale-dellalzheimer-3-giorni-a-spasso-nella-memoria\/#respond","pubDate":"Mon, 21 Sep 2020 10:32:53 +0000","dc:creator":"redter1","category":"QTv Video","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=152637","description":"

\"\"<\/div>In occasione della Giornata Mondiale dell\u2019Alzheimer, istituita nel 1994 dall\u2019Organizzazione Mondiale della Sanit\u00e0 (OMS) e dall\u2019Alzheimer\u2019s Disease International (ADI), e che si celebra il 21 settembre in tutto il mondo, l\u2019Amministrazione Comunale di Campobasso, in collaborazione con la Cooperativa Sociale Ricerca e Progetto, ha inteso organizzare un vero e proprio calendario di iniziative, con tre […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

In occasione della Giornata Mondiale dell\u2019Alzheimer, istituita nel 1994 dall\u2019Organizzazione Mondiale della Sanit\u00e0 (OMS) e dall\u2019Alzheimer\u2019s Disease International (ADI), e che si celebra il 21 settembre in tutto il mondo, l\u2019Amministrazione Comunale di Campobasso, in collaborazione con la Cooperativa Sociale Ricerca e Progetto, ha inteso organizzare un vero e proprio calendario di iniziative, con tre appuntamenti informativi fissati nei giorni del 21 settembre, del 28 settembre e del 5 ottobre, per sensibilizzare, approfondire e discutere alcune tematiche relative agli aspetti legati alle persone affette da demenza senile. Il calendario degli appuntamenti e delle iniziative \u00e8 stato presentato questa mattina in piazza Vittorio Emanuele II, dal sindaco, Roberto Gravina, dall\u2019assessore alle Politiche Sociali del Comune di Campobasso, Luca Praitano, dalla direttrice della Cooperativa Sociale Ricerca e Progetto, Giovanna Di Soccio, dal Prof. Alfonso Di Costanzo, docente di Neurologia presso l\u2019Universit\u00e0 degli Studi del Molise, e dal Dott. Mino Dentizzi, geriatra e presidente dell\u2019ASP Casa Pistilli. \u201cLa data odierna \u00e8 l\u2019emblema della crescita sempre pi\u00f9 consistente che si \u00e8 avuta, in special modo negli ultimi decenni, a favore dello sviluppo di una rete e di un movimento internazionale in grado di procedere all\u2019elaborazioni di nuove e moderne strategie informative ed operative per creare una coscienza pubblica sugli enormi problemi provocati da questa malattia. – Ha detto nel suo intervento il sindaco Gravina – Ogni anno, questa giornata, riunisce in tutto il mondo malati, familiari, associazioni Alzheimer e Istituzioni, chiamandole ad agire in reciproca intesa per dare risposte concrete ai bisogni dei malati e dei loro familiari. Come Amministrazione comunale, non abbiamo voluto lasciare passare in sordina una data come questa e abbiamo non solo aderito all\u2019appuntamento della Giornata Mondiale dell\u2019Alzheimer, ma abbiamo anche pensato bene di farlo in un modo strutturato e d\u2019intesa con altre figure impegnate quotidianamente ad affrontare questa malattia. I tre appuntamenti messi in programma per \u201cA spasso nella memoria\u201d nascono nell\u2019ottica di voler sensibilizzare in modo ampio l\u2019opinione pubblica sui disagi che provoca l\u2019Alzheimer e sulla prevenzione dei disturbi sia dal punto di vista dei malati che dei familiari che vivono quotidianamente al loro fianco.\u201d \u201cI malati di Alzheimer sono stimati nel mondo in una oramai vicina ai 40 milioni, di cui un milione nel nostro Paese, numero destinato ad aumentare drammaticamente. \u2013 Ha detto l\u2019assessore alle politiche sociali Luca Praitano – Il morbo \u00e8 la forma pi\u00f9 comune di demenza senile, caratterizzata da un progressivo declino della memoria e di altre funzioni cognitive, uno stato provocato da una alterazioni delle funzioni cerebrali che implica serie difficolt\u00e0 per il paziente nel condurre le normali attivit\u00e0 quotidiane. L\u2019impatto del Covid19 sui malati di Alzheimer e sui loro familiari, fra le altre cose, \u00e8 stato devastante, infatti, oltre alle normali difficolt\u00e0 vissute da tutti noi in questo particolare periodo, i malati di Alzheimer hanno dovuto subire le restrizioni domiciliari, la chiusura di quasi tutte le strutture di ricovero, l\u2019interruzione dei servizi di assistenza domiciliari, l\u2019assenza dei Centri diurni. Con \u201cA spasso nella memoria\u201d abbiamo inteso non solo sensibilizzare l\u2019opinione pubblica in occasione della Giornata mondiale dedicata a questa malattia, ma anche rendere visibile la rete di assistenza e di professionalit\u00e0 presenti sul nostro territorio e che possono rendere, almeno in minima parte, pi\u00f9 agevole la prevenzione e l\u2019assistenza per chi ha familiari affetti da Alzheimer.\u201d Dopo i saluti dell\u2019Amministrazione e degli altri intervenuti, la mattinata \u00e8 proseguita a Villa De Capoa, per svolgere l\u2019attivit\u00e0 di Nordic Walking con gli istruttori C.S.I Nicola Aurisano e Vincenzo Rocco. Gli altri appuntamenti in programma per \u201cA spasso nella memoria\u201d sono fissati per luned\u00ec 28 settembre, alle ore 11.00, sempre in Villa De Capoa, con una seduta di musicoterapia con il musicoterapista Stefano Di Nucci, e per luned\u00ec 5 ottobre, sempre alle ore 11.00 e sempre in villa De Capoa, con la ginnastica adattata e a seguire con la stimolazione cognitiva, in compagnia rispettivamente del fisioterapista Dott. Alessandro Ciampitti e della Dott.ssa Filomena Iaciofano.<\/p>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/giornata-mondiale-dellalzheimer-3-giorni-a-spasso-nella-memoria\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:24":{"title":"Puliamo il tuo parco. Una carezza per Villa de Capoa","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/puliamo-il-tuo-parco-una-carezza-per-villa-de-capoa\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/puliamo-il-tuo-parco-una-carezza-per-villa-de-capoa\/#respond","pubDate":"Sun, 20 Sep 2020 14:38:36 +0000","dc:creator":"redcb2","category":"QTv Video","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=152560","description":"

\"\"<\/div>Si \u00e8 conclusa la giornata di pulizia della Villa De Capoa, voluta da Vallelata e Legambiente con l\u2019iniziativa \u201cPuliamo il tuo parco!\u201d, in occasione del Cleanup Day. La campagna ha visto i consumatori scegliere il proprio parco del cuore. A Campobasso, che ha visto il proprio parco vincere fra quelli molisani, questa mattina i volontari […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

Si \u00e8 conclusa la giornata di pulizia della Villa De Capoa, voluta da Vallelata e Legambiente con l\u2019iniziativa \u201cPuliamo il tuo parco!\u201d, in occasione del Cleanup Day. La campagna ha visto i consumatori scegliere il proprio parco del cuore. A Campobasso, che ha visto il proprio parco vincere fra quelli molisani, questa mattina i volontari si sono ritrovati per pulire e ridonare bellezza ad un luogo di svago e ritrovo per tutti i cittadini.<\/p>\n\n\n\n

\u201cSiamo molto soddisfatti e vogliamo ringraziare tutte le persone che oggi si sono unite a Vallelata e Legambiente in questa giornata di impegno civico – dichiara Mauro Frantellizzi, Direttore Marketing Galbani Cheese \u2013 Oggi \u00e8 fondamentale prendersi cura dell’ambiente in cui viviamo e con la campagna \u201cPuliamo il tuo parco!\u201d abbiamo voluto dimostrare ancora una volta l\u2019impegno di Vallelata per l\u2019ambiente e il verde delle nostre citt\u00e0\u201d.<\/p>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/puliamo-il-tuo-parco-una-carezza-per-villa-de-capoa\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:25":{"title":"Alzheimer e demenza senile, ciclo di incontri per\u2026 non dimenticare","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/alzheimer-e-demenza-senile-ciclo-di-incontri-per-non-dimenticare\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/alzheimer-e-demenza-senile-ciclo-di-incontri-per-non-dimenticare\/#respond","pubDate":"Sun, 20 Sep 2020 14:31:09 +0000","dc:creator":"redcb2","category":"Campobasso","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=152557","description":"

\"\"<\/div>L\u2019Amministrazione Comunale di Campobasso, nella ricorrenza della Giornata mondiale dell\u2019Alzheimer, domani luned\u00ec 21 settembre, in collaborazione con la Cooperativa Sociale Ricerca e Progetto, ha inteso organizzare un vero e proprio calendario di iniziative, con tre appuntamenti informativi fissati nei giorni del 21 settembre, del 28 settembre e del 5 ottobre, per sensibilizzare, approfondire e discutere […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

L\u2019Amministrazione Comunale di Campobasso, nella ricorrenza della Giornata mondiale dell\u2019Alzheimer, domani luned\u00ec 21 settembre, in collaborazione con la Cooperativa Sociale Ricerca e Progetto, ha inteso organizzare un vero e proprio calendario di iniziative, con tre appuntamenti informativi fissati nei giorni del 21 settembre, del 28 settembre e del 5 ottobre, per sensibilizzare, approfondire e discutere alcune tematiche relative agli aspetti legati alle persone affette da demenza senile.
<\/p>\n\n\n\n

Luned\u00ec 21 settembre, dopo l\u2019appuntamento iniziale alle ore 11.00, in Piazza Vittorio Emanuele II, dove interverranno per presentare l\u2019iniziativa il sindaco di Campobasso, Roberto Gravina, l\u2019assessore alle Politiche Sociali del Comune di Campobasso, Luca Praitano, la direttrice della Cooperativa Sociale Ricerca e Progetto, Giovanna Di Soccio, il Prof. Alfonso Di Costanzo, docente di Neurologia presso l\u2019Universit\u00e0 degli Studi del Molise, il Dott. Mino Dentizzi, geriatra e presidente dell\u2019ASP Casa Pistilli, Nicola Aurisano, istruttore C.S.I. di Nordic Walking, ci si sposter\u00e0 in Villa De Capoa, per svolgere l\u2019attivit\u00e0 di Nordic Walking con gli istruttori C.S.I Nicola Aurisano e Vincenzo Rocco.<\/p>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/alzheimer-e-demenza-senile-ciclo-di-incontri-per-non-dimenticare\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:26":{"title":"Apertura della Biennale dell\u2019Incisione, Gravina: \u201cOmaggio al maestro Fratianni\u201d","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/apertura-della-biennale-dellincisione-gravina-omaggio-al-maestro-fratianni\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/apertura-della-biennale-dellincisione-gravina-omaggio-al-maestro-fratianni\/#respond","pubDate":"Sat, 19 Sep 2020 18:15:30 +0000","dc:creator":"Red","category":"Cultura e Spettacoli","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=152497","description":"

\"\"<\/div>“Una rassegna capace di evolversi e rigenerarsi per cos\u00ec lungo tempo, nell\u2019arco di ben vent\u2019anni dalla prima edizione del 2000, gi\u00e0 dice molto di se stessa, dei suoi fini, dei suoi contenuti e dell\u2019idea che sin dall\u2019inizio ha inteso rappresentare meritoriamente, grazie alla propositiva opera di raccolta e raccordo del suo principale ideatore e fondatore, […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

“Una rassegna capace di evolversi e rigenerarsi per cos\u00ec lungo tempo, nell\u2019arco di ben vent\u2019anni dalla prima edizione del 2000, gi\u00e0 dice molto di se stessa, dei suoi fini, dei suoi contenuti e dell\u2019idea che sin dall\u2019inizio ha inteso rappresentare meritoriamente, grazie alla propositiva opera di raccolta e raccordo del suo principale ideatore e fondatore, ovvero il maestro Domenico Fratianni, al quale questa decima edizione della Biennale dell\u2019Incisione Italiana Contemporanea \u00e8 specificatamente dedicata.<\/p>\n\n\n\n

Un\u2019arte cos\u00ec fitta e intensa, come quella incisoria, – ha dichiarato il sindaco di Campobasso Roberto Gravina – dove il segno \u00e8 un principio capace di superare le apparenze per giungere all\u2019essenza dell\u2019immaginario figurativo, ha un suo valore specifico che per non essere disperso nel marasma di una cultura mordi e fuggi, va curato, alimentato e tenuto in contatto con il pubblico attraverso occasioni d\u2019incontro che servano ad innescare uno scambio continuo e reciproco tra societ\u00e0 e arte.<\/p>\n\n\n\n

La\nBiennale dell\u2019Incisione Italiana Contemporanea \u00e8 un appuntamento che nel rigore\nscientifico della sua cura ha il merito di rendere fruibile alla collettivit\u00e0,\nin modo aperto e diretto, un patrimonio artistico originale di grande valore,\ngarantendo una continuit\u00e0 temporale che per operazioni del genere non \u00e8 mai\nassolutamente scontata.<\/p>\n\n\n\n

Insita\nnelle virt\u00f9 dell\u2019arte incisoria \u00e8 la memoria, l\u2019attimo fermato, fosse anche\nsolo un atto immaginato e non vissuto. La decima edizione della Biennale\ndell\u2019Incisione Italiana Contemporanea ha, in questo senso, se mai ve ne fosse\nbisogno, un motivo in pi\u00f9 per ricordare, per avere memoria.<\/p>\n\n\n\n

Il\nmotivo \u00e8 l\u2019arte del maestro Domenico Fratianni, leggera, presente e viva, come\n\u00e8 vivo, nei ricordi della sua citt\u00e0, il maestro. Nell\u2019omaggiare colui che prima\ndi ogni altro ha creduto come ideatore, fondatore e direttore in questa mostra\ne di conseguenza nei valori propri del messaggio incisorio e del suo linguaggio\ncaratteristico, viene naturale porre in diretta correlazione l\u2019energia e la\nvoglia di rigenerarsi continuamente che il maestro Fratianni ha sempre\nincarnato nel suo vissuto non solo artistico, con la vitalit\u00e0 del tratto posto\nsulla pagina incisa. <\/p>\n\n\n\n

Fratianni ed il suo \u201csegno\u201d sono stati entrambi pronti a raccontare le sensazioni pi\u00f9 recondite dell\u2019esperienza umana, sempre con la grande consapevolezza della forza poetica che l\u2019arte possiede quando \u00e8 vissuta ed espressa senza manipolazioni”.<\/p>\n\n\n\n

\"\"<\/figure><\/div>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/apertura-della-biennale-dellincisione-gravina-omaggio-al-maestro-fratianni\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:27":{"title":"\u201cPuliamo il tuo Parco\u201d: la campagna green ha animato Villa De Capoa (FOTO)","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/puliamo-il-tuo-parco-la-campagna-green-ha-animato-villa-de-capoa-foto\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/puliamo-il-tuo-parco-la-campagna-green-ha-animato-villa-de-capoa-foto\/#respond","pubDate":"Sat, 19 Sep 2020 10:56:42 +0000","dc:creator":"redcb1","category":"Campobasso","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=152405","description":"
\"\"<\/div>Nel giorno del World Cleanup Day, la citt\u00e0 di Campobasso \u00e8 stata protagonista dell\u2019iniziativa “Puliamo il tuo parco”, la campagna green di Vallelata e Legambiente. Per tutta la mattinata di sabato, tanti volontari hanno contribuito con il loro lavoro a rendere ancora pi\u00f9 bella Villa De Capoa. Presenti alla manifestazione per portare il saluto dell\u2019Amministrazione […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

Nel giorno del World Cleanup Day, la citt\u00e0 di Campobasso \u00e8 stata protagonista dell\u2019iniziativa “Puliamo il tuo parco”, la campagna green di Vallelata e Legambiente. Per tutta la mattinata di sabato, tanti volontari hanno contribuito con il loro lavoro a rendere ancora pi\u00f9 bella Villa De Capoa. Presenti alla manifestazione per portare il saluto dell\u2019Amministrazione comunale, anche il vice sindaco, Paola Felice, e l\u2019assessore all\u2019Ambiente del Comune di Campobasso, Simone Cretella, che hanno ringraziato i promotori dell\u2019iniziativa che ha portato Villa De Capoa ad essere il parco pi\u00f9 votato del Molise e il quarto fra i 100 parchi in lizza in tutta Italia.\u00a0\u00a0 \u201cPer l\u2019occasione, – ha dichiarato il sindaco Gravina commentando la giornata in Villa De Capoa – in accordo con Legambiente, i volontari hanno lavorato alla tinteggiatura della ringhiera della fontana della Villa che la nostra Amministrazione, gi\u00e0 dalla scorsa estate, dopo anni durante i quali non era pi\u00f9 stata in funzione, ha provveduto a riattivare grazie anche agli operatori della SEA. Successivamente, dopo aver verificato e risolto alcuni problemi tecnici, l’abbiamo restaurata e riportata alla sua bellezza. L’intervento di tinteggiatura di oggi, concordato con Legambiente, – ha aggiunto il sindaco – ci aiuta a ridare ancora pi\u00f9 dignit\u00e0 ad un angolo della nostra splendida Villa, consapevoli di quanto sia importante proseguire nel cammino di riqualificazione costante di questo parco.\u201d<\/p>\n\n\n\n\"\"<\/a>\n\"\"<\/a>\n\"\"<\/a>\n\"\"<\/a>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/puliamo-il-tuo-parco-la-campagna-green-ha-animato-villa-de-capoa-foto\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:28":{"title":"Il Questore Conticchio ha incontrato gli allievi del 209\u00b0 Corso di Formazione","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/il-questore-conticchio-ha-incontrato-gli-allievi-del-209-corso-di-formazione\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/il-questore-conticchio-ha-incontrato-gli-allievi-del-209-corso-di-formazione\/#respond","pubDate":"Sat, 19 Sep 2020 10:17:36 +0000","dc:creator":"redcb1","category":"Polizia","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=152401","description":"

\"\"<\/div>Il Questore della provincia di Campobasso, Dr. Giancarlo Conticchio, ha incontrato i frequentatori\u00a0\u00a0del 209\u00b0 Corso di Formazione Allievi Agenti presso la Scuola Allievi Agenti \u201cG. Rivera\u201d di Campobasso, dove, dopo aver partecipato alla cerimonia dell\u2019Alza Bandiera, accolto dal Direttore dell\u2019Istituto, ha tenuto una lezione per i giovani Allievi. Tra i vari argomenti, sono\u00a0\u00a0stati approfonditi i […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

Il Questore della provincia di Campobasso, Dr. Giancarlo Conticchio, ha incontrato i frequentatori\u00a0\u00a0del 209\u00b0 Corso di Formazione Allievi Agenti presso la Scuola Allievi Agenti \u201cG. Rivera\u201d di Campobasso, dove, dopo aver partecipato alla cerimonia dell\u2019Alza Bandiera, accolto dal Direttore dell\u2019Istituto, ha tenuto una lezione per i giovani Allievi. Tra i vari argomenti, sono\u00a0\u00a0stati approfonditi i principi fondamentali della Costituzione Italiana, l\u2019importanza di osservare le Leggi ed il senso di responsabilit\u00e0 che deve possedere ciascun appartenente alla Polizia di Stato. I giovani frequentatori del Corso, emozionati per\u00a0\u00a0il nuovo percorso di vita e professionale intrapreso, hanno risposto con vivo interesse ed attenzione.<\/p>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/il-questore-conticchio-ha-incontrato-gli-allievi-del-209-corso-di-formazione\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:29":{"title":"Festa di fine estate al parco giochi inclusivo \u201cPaul Harris\u201d","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/festa-di-fine-estate-al-parco-giochi-inclusivo-paul-harris\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/festa-di-fine-estate-al-parco-giochi-inclusivo-paul-harris\/#respond","pubDate":"Sat, 19 Sep 2020 07:55:07 +0000","dc:creator":"redcb1","category":"villa de Capoa","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=152386","description":"

\"\"<\/div>Domenica 20 settembre 2020, la mattina dalle ore 10.00 alle 13.00 e il pomeriggio dalle 16.30 alle 20.00, in programma presso il Parco Giochi Inclusivo \u201cPaul Harris\u201d in Villa De Capoa, la \u201cFesta di fine estate\u201d per salutare insieme l’estate ed accogliere la stagione autunnale, promossa dal Coordinamento Nazionale Insegnanti Specializzati in collaborazione con il […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

Domenica 20 settembre 2020, la mattina dalle ore 10.00 alle 13.00 e il pomeriggio dalle 16.30 alle 20.00, in programma presso il Parco Giochi Inclusivo \u201cPaul Harris\u201d in Villa De Capoa, la \u201cFesta di fine estate\u201d per salutare insieme l’estate ed accogliere la stagione autunnale, promossa dal Coordinamento Nazionale Insegnanti Specializzati in collaborazione con il Centro documentazione Handicap. Il Parco Giochi Inclusivo, che ha visto la sua rinascita il 20 giugno 2020, \u00e8 stato progettato con l\u2019intento di essere un ambiente PER tutti, ma anche e soprattutto di tutti possedendo come filo conduttore l\u2019inclusione e la partecipazione attiva di tutti i bambini. La relazione tra i pari rappresenta il punto di partenza per una crescita armoniosa dei bambini che attraverso l\u2019interazione con i coetanei possono sperimentare nuovi modi di essere e di stare insieme ed in tal senso il gioco \u00e8 il mezzo pi\u00f9 efficace per favorire la socializzazione. Da qui nasce l\u2019esigenza di creare degli spazi d\u2019incontro e dei momenti ludici in modo tale da favorire anche il diritto al gioco, riconoscendone l\u2019importanza per lo sviluppo e il benessere psico-fisico dei bambini, consapevoli della responsabilit\u00e0 che noi adulti abbiamo come educatori delle generazioni future. La \u201cFesta di fine estate\u201d rappresenter\u00e0 un momento di incontro e di divertimento per grandi e piccini allietato da animazione e da una degustazione a km 0 con prodotti Bio, esclusivamente molisani cos\u00ec da gustare “la merenda di una volta” fresca e salutare: pane olio e pomodoro! E non solo\u2026 Le \u201cmerende di una volta\u201d erano tutte povere e facili da reperire perch\u00e9 arrivavano direttamente da \u201cmadre natura\u201d (farina dal grano, uova dalle galline, marmellata dalla frutta, il latte dalle mucche\u2026) ma ci\u00f2 che viene definito povero in realt\u00e0 \u00e8 pieno di ricchezza in termini di ricordi, di benessere, di rispetto, di amore. Nonostante la vita frenetica ed il poco tempo a disposizione, quello da dedicare alla merenda, e pi\u00f9 in generale all\u2019alimentazione dei propri figli \u00e8 tempo prezioso, \u00e8 un tempo da investire per la loro salute attuale e futura. Ci\u00f2 detto, il nostro intento \u00e8 quello di far (ri)scoprire gli antichi sapori utilizzando prodotti della nostra terra e di farne apprezzare ai bambini la delicatezza e la qualit\u00e0 salutare che la natura ci offre. <\/p>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/festa-di-fine-estate-al-parco-giochi-inclusivo-paul-harris\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:30":{"title":"Giornata mondiale dell\u2019Alzheimer: il Comune di Campobasso propone \u201cA spasso nella memoria\u201d","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/giornata-mondiale-dellalzheimer-il-comune-di-campobasso-propone-a-spasso-nella-memoria\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/giornata-mondiale-dellalzheimer-il-comune-di-campobasso-propone-a-spasso-nella-memoria\/#respond","pubDate":"Sat, 19 Sep 2020 07:30:55 +0000","dc:creator":"redcb1","category":"Alzheimer","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=152380","description":"

\"\"<\/div>L\u2019Amministrazione Comunale di Campobasso, nella ricorrenza della Giornata mondiale dell\u2019Alzheimer, luned\u00ec 21 settembre, in collaborazione con la Cooperativa Sociale Ricerca e Progetto, ha inteso organizzare un vero e proprio calendario di iniziative, con tre appuntamenti informativi fissati nei giorni del 21 settembre, del 28 settembre e del 5 ottobre, per sensibilizzare, approfondire e discutere alcune […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

L\u2019Amministrazione Comunale di Campobasso, nella ricorrenza della Giornata mondiale dell\u2019Alzheimer, luned\u00ec 21 settembre, in collaborazione con la Cooperativa Sociale Ricerca e Progetto, ha inteso organizzare un vero e proprio calendario di iniziative, con tre appuntamenti informativi fissati nei giorni del 21 settembre, del 28 settembre e del 5 ottobre, per sensibilizzare, approfondire e discutere alcune tematiche relative agli aspetti legati alle persone affette da demenza senile. I tre eventi rientranti nel calendario di appuntamenti denominato \u201cA spasso nella memoria\u201d, si svolgeranno all\u2019interno di Villa De Capoa. Si tratter\u00e0 di incontri indirizzati a tutelare la \u201cfunzionalit\u00e0 della memoria\u201d attraverso l\u2019attivit\u00e0 fisica e sportiva, la ginnastica adattata, la stimolazione cognitiva e la musica intesa come strumento di comunicazione a finalit\u00e0 riabilitativa. Luned\u00ec 21 settembre, dopo l\u2019appuntamento iniziale alle ore 11.00, in P.zza Vittorio Emanuele II, dove interverranno per presentare l\u2019iniziativa il sindaco di Campobasso, Roberto Gravina, l\u2019assessore alle Politiche Sociali del Comune di Campobasso, Luca Praitano, la direttrice della Cooperativa Sociale Ricerca e Progetto, Giovanna Di Soccio, il Prof. Alfonso Di Costanzo, docente di Neurologia presso l\u2019Universit\u00e0 degli Studi del Molise, il Dott. Mino Dentizzi, geriatra e presidente dell\u2019ASP Casa Pistilli, Nicola Aurisano, istruttore C.S.I. di Nordic Walking, ci si sposter\u00e0 in Villa De Capoa, per svolgere l\u2019attivit\u00e0 di Nordic Walking con gli istruttori C.S.I Nicola Aurisano e Vincenzo Rocco. Luned\u00ec 28 settembre, alle ore 11.00, sempre in Villa De Capoa, il secondo appuntamento di \u201cA spasso nella memoria\u201d \u00e8 dedicato alla musicoterapia con il musicoterapista Stefano Di Nucci. Luned\u00ec 5 ottobre, per concludere la serie di incontri di \u201cA spasso nella memoria\u201d, alle ore 11.00, in villa De Capoa, appuntamento con la ginnastica adattata e a seguire stimolazione cognitiva, in compagnia rispettivamente del fisioterapista Dott. Alessandro Ciampitti e della Dott.ssa Filomena Iaciofano.<\/p>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/giornata-mondiale-dellalzheimer-il-comune-di-campobasso-propone-a-spasso-nella-memoria\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:31":{"title":"Omaggio al Maestro Fratianni, X edizione Biennale incisione","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/omaggio-al-maestro-fratianni-x-edizione-biennale-incisione\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/omaggio-al-maestro-fratianni-x-edizione-biennale-incisione\/#respond","pubDate":"Fri, 18 Sep 2020 17:54:51 +0000","dc:creator":"redcb2","category":"Campobasso","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=152358","description":"

\"\"<\/div>“Era un primo impegno che avevamo preso con la famiglia del Maestro Domenico Fratianni e domani, sabato 19 settembre, potremo dare seguito alla promessa fatta, inaugurando la decima edizione della Biennale dell’incisione italiana contemporanea da lui ideata e sostenuta, nelle sale della Fondazione Molise Cultura. Un grazie particolare ai figli del maestro, Gerardo e Annalisa, […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

“Era\nun primo impegno che avevamo preso con la famiglia del Maestro\nDomenico Fratianni e domani, sabato 19 settembre, potremo dare\nseguito alla promessa fatta, inaugurando la decima edizione della\nBiennale dell’incisione italiana contemporanea da lui ideata e\nsostenuta, nelle sale della Fondazione Molise Cultura.<\/p>\n\n\n\n

Un\ngrazie particolare ai figli del maestro, Gerardo e Annalisa, che con\nil loro impegno e la loro passione, hanno instradato le istituzioni\nlocali, Comune di Campobasso, Regione Molise e Fondazione Molise\nCultura, lungo un percorso realizzativo e collaborativo finalizzato\nnon solo a ricordare meritoriamente la memoria del maestro, ma anche\na far conoscere e consolidare l’arte incisoria.” \n<\/p>\n\n\n\n

Questo l’intervento del sindaco di Campobasso, Roberto Gravina, in conferenza stampa presso la Fondazione Molise Cultura.<\/p>\n\n\n\n

\"\"<\/figure>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/omaggio-al-maestro-fratianni-x-edizione-biennale-incisione\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:32":{"title":"Classifica per i Luoghi del Cuore FAI, ottimi risultati per il Museo dei Misteri: si continua a votare","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/classifica-per-i-luoghi-del-cuore-fai-ottimi-risultati-per-il-museo-dei-misteri-si-continua-a-votare\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/classifica-per-i-luoghi-del-cuore-fai-ottimi-risultati-per-il-museo-dei-misteri-si-continua-a-votare\/#respond","pubDate":"Fri, 18 Sep 2020 11:06:16 +0000","dc:creator":"Red","category":"Campobasso","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=152287","description":"
\"\"<\/div>L’aggiornamento della classifica per i Luoghi del Cuore FAI ha riservato una piacevole\u00a0sorpresa al Museo dei Misteri di Campobasso e all’Associazione Misteri e Tradizioni. C’\u00e8 soddisfazione al Museo per i risultati al censimento de I Luoghi del Cuore FAI, la votazione al censimento \u00e8 iniziata a maggio ma il Museo ne \u00e8 venuto a conoscenza […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

L’aggiornamento della classifica per i Luoghi del Cuore FAI ha riservato una piacevole\u00a0sorpresa al Museo dei Misteri di Campobasso e all’Associazione Misteri e Tradizioni. C’\u00e8 soddisfazione al Museo per i risultati al censimento de I Luoghi del Cuore FAI, la votazione al censimento \u00e8 iniziata a maggio ma il Museo ne \u00e8 venuto a conoscenza a luglio, saltando i primi due mesi di votazione, ma nonostante tutto \u00e8 al 25\u00b0 posto nella Classifica Nazionale 2020, al 5\u00b0 posto nella Classifica sezione Italia Sopra I 600 Mt. , al 1\u00b0 posto nella Classifica della Regione Molise con oltre 4200 voti e al 1\u00b0 posto nella Classifica nella sezione di tutti i Musei italiani. <\/p>\n\n\n\n

Ma la strada \u00e8 ancora lunga e le votazioni continuano fino a met\u00e0 dicembre. Pu\u00f2 votare chiunque, anche minorenne o non residente in Italia o di altre nazionalit\u00e0. Si pu\u00f2 scegliere se votare sui moduli o direttamente sul sito, adesso c’\u00e8 ancora bisogno di tutti voi per continuare a salire la classifica, l’occasione oltre online cliccando sul link: FAI – Fondo Ambiente Italiano<\/a>
FAI – Fondo Ambiente ItalianoMUSEO DEI MISTERI CAMPOBASSO (CAMPOBASSO) \u00e8 il tuo luogo del cuore? Votalo e salvalo con il censimento del FAI. …<\/a>I Luoghi del Cuore fai \u00e8 alle Giornate Europee del Patrimonio di sabato 26 e domenica 27 settembre al Museo dei Misteri dove sar\u00e0 possibile firmare i moduli per la votazione cartacea a I Luoghi del cuore Fai… vi aspettiamo per omaggiare i nostri Misteri in questo anno particolarmente silenzioso nel giorno del Corpus Domini, a tutti in omaggio i segnalibri e i righelli dei Misteri.
<\/p>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/classifica-per-i-luoghi-del-cuore-fai-ottimi-risultati-per-il-museo-dei-misteri-si-continua-a-votare\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:33":{"title":"Giornate Europee del Patrimonio, apertura straordinaria dell\u2019Archivio di Stato di Campobasso","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/giornate-europee-del-patrimonio-apertura-straordinaria-dellarchivio-di-stato-di-campobasso-2\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/giornate-europee-del-patrimonio-apertura-straordinaria-dellarchivio-di-stato-di-campobasso-2\/#respond","pubDate":"Fri, 18 Sep 2020 09:42:09 +0000","dc:creator":"Red","category":"Campobasso","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=152273","description":"

\"\"<\/div>L\u2019Archivio di Stato di Campobasso, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2020, effettua un\u2019apertura straordinaria nel giorno 26 settembre p.v., dalle ore 9,00 alle ore 13,00. Sar\u00e0 presentata al pubblico la prima parte della collezione digitalizzata Mappe del fondo Atti demaniali e saranno illustrate le modalit\u00e0 di fruizione del patrimonio cartografico attraverso il portale […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

L\u2019Archivio di Stato di Campobasso, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2020, effettua un\u2019apertura straordinaria nel giorno 26 settembre p.v., dalle ore 9,00 alle ore 13,00. <\/p>\n\n\n\n

Sar\u00e0 presentata al pubblico la prima parte della collezione digitalizzata Mappe del fondo Atti demaniali e\nsaranno illustrate le modalit\u00e0 di fruizione del patrimonio cartografico attraverso il portale Internet Culturale\ndel Mibact.\n<\/p>\n\n\n\n

La cartografia contenuta nel fondo \u00e8 costituita da mappe redatte tra il 1806 e il 1959 (con documenti in\ncopia del XVI secolo) e testimonia della ricognizione e della ripartizione dei demani seguite all\u2019eversione\ndella feudalit\u00e0 nel Regno di Napoli, attuata con provvedimenti legislativi adottati da Giuseppe\nBonaparte tra il 1806 e il 1808. Le circa 1.051 mappe finora digitalizzate furono realizzate nel periodo 1783-\n1939 a corredo degli atti istruttori per opera di regi agrimensori e periti, appositamente nominati per\nmisurare e valutare i terreni. Tali rappresentazioni cartografiche sono fonti preziose per la ricostruzione\ndell\u2019evoluzione paesaggistica del territorio.\n<\/p>\n\n\n\n

Nel corso della mattinata si svolger\u00e0, alle ore 10.00, un incontro dedicato al tema Fonti cartacee e digitali\ndell\u2019Archivio di Stato di Campobasso per lo studio storico-paesaggistico del territorio molisano a cui, insieme al\ndirettore dell\u2019Archivio, Vincenzo Lombardi, prenderanno parte lo storico Gino Massullo e l\u2019architetto\nFranco Valente.\n<\/p>\n\n\n\n

Per la partecipazione, limitata ai posti disponibili, \u00e8 richiesta la prenotazione, da inviare all\u2019indirizzo\npeo: as-cb@beniculturali.it.\n<\/p>\n\n\n\n

Riguardo alle misure di prevenzione COVI-19 \u00e8 richiesto l\u2019invio dell’autodichiarazione relativa alle proprie condizioni di salute, scaricabile dalla home page dell\u2019Archivio di Stato di Campobasso (http:\/\/www.archiviodistatocampobasso.beniculturali.it\/). <\/p>\n\n\n\n

\"\"<\/figure><\/div>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/giornate-europee-del-patrimonio-apertura-straordinaria-dellarchivio-di-stato-di-campobasso-2\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:34":{"title":"Frontale sulla Tangenziale, ferita una donna. Traffico rallentato","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/frontale-sulla-tangenziale-ferita-una-donna-traffico-rallentato\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/frontale-sulla-tangenziale-ferita-una-donna-traffico-rallentato\/#respond","pubDate":"Thu, 17 Sep 2020 19:43:45 +0000","dc:creator":"redcb2","category":"Cronaca","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=152223","description":"
\"\"<\/div>Sono ancora in corso i rilievi dell’incidente stradale avvenuto poco prima delle 21 di oggi 17 settembre sul tratto di strada della Tangenziale di Campobasso, in prossimit\u00e0 dell’uscita per il Terminal bus. Uno scontro frontale fra due auto ha tenuto in apprensione per le condizioni dei conducenti e degli occupanti dei mezzi. Sul posto, oltre […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

Sono ancora in corso i rilievi dell’incidente stradale avvenuto poco prima delle 21 di oggi 17 settembre sul tratto di strada della Tangenziale di Campobasso, in prossimit\u00e0 dell’uscita per il Terminal bus. Uno scontro frontale fra due auto ha tenuto in apprensione per le condizioni dei conducenti e degli occupanti dei mezzi. Sul posto, oltre ai Vigili del fuoco e ai carabinieri, anche ambulanze del 118. Al momento si sa che una donna \u00e8 fra le persone ferite, ed \u00e8 stata portata in ospedale. <\/p>\n\n\n\n

\"\"<\/figure>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/frontale-sulla-tangenziale-ferita-una-donna-traffico-rallentato\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:35":{"title":"Volpe a spasso all\u2019interno dell\u2019ospedale Cardarelli (IL VIDEO)","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/volpe-a-spasso-allinterno-dellospedale-cardarelli-il-video\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/volpe-a-spasso-allinterno-dellospedale-cardarelli-il-video\/#respond","pubDate":"Thu, 17 Sep 2020 17:50:48 +0000","dc:creator":"redcb1","category":"volpe","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=152216","description":"
\"\"<\/div>Una volpe nel pomeriggio odierno si \u00e8 introdotta all\u2019interno dell\u2019ospedale Cardarelli. Il piccolo esemplare \u00e8 stato catturato e successivamente liberato. L\u2019ingresso della volpe all\u2019interno del nosocomio ha messo in luce, ancora una volta, quanto siano necessari lavori presso la principale struttura ospedaliera della regione. Al pari della volpe, infatti, potrebbero entrare anche altri animali (nella […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

Una volpe nel pomeriggio odierno si \u00e8 introdotta all\u2019interno dell\u2019ospedale Cardarelli. Il piccolo esemplare \u00e8 stato catturato e successivamente liberato. L\u2019ingresso della volpe all\u2019interno del nosocomio ha messo in luce, ancora una volta, quanto siano necessari lavori presso la principale struttura ospedaliera della regione. Al pari della volpe, infatti, potrebbero entrare anche altri animali (nella zona di contrada Tappino ci sono anche cinghiali). Gi\u00e0 in passato la struttura ha messo in evidenza le proprie criticit\u00e0. \u00a0\u00a0<\/p>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/volpe-a-spasso-allinterno-dellospedale-cardarelli-il-video\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:36":{"title":"Colpisce un uomo alla testa con un martello e poi rapina una donna: arresto convalidato per un termolese","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/colpisce-un-uomo-alla-testa-con-un-martello-e-poi-rapina-una-donna-arresto-convalidato-per-un-termolese\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/colpisce-un-uomo-alla-testa-con-un-martello-e-poi-rapina-una-donna-arresto-convalidato-per-un-termolese\/#respond","pubDate":"Thu, 17 Sep 2020 17:34:16 +0000","dc:creator":"redcb1","category":"tribunale","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=152213","description":"

\"\"<\/div>Fondamentali per la sua individuazione sono state le indicazioni fornite da un camerunense che il questore Conticchio ha voluto incontrare personalmente Il G.I.P. del Tribunale di Campobasso ha convalidato l\u2019arresto del giovane originario di Termoli che lo scorso venerd\u00ec aveva dapprima aggredito un uomo per futili motivi nei pressi del Terminal Bus del capoluogo, colpendolo […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

Fondamentali per la sua individuazione sono state le indicazioni fornite da un camerunense che il questore Conticchio ha voluto incontrare personalmente<\/em><\/strong><\/h4>\n\n\n\n

Il G.I.P. del Tribunale di Campobasso ha convalidato l\u2019arresto del giovane originario di Termoli che lo scorso venerd\u00ec aveva dapprima aggredito un uomo per futili motivi nei pressi del Terminal Bus del capoluogo, colpendolo alla testa con un martello, e poi, nel darsi alla fuga, aveva rapinato una donna ferma al semaforo di via San Giovanni, sottraendole l\u2019auto dopo averla scaraventata a terra. Il giovane era stato bloccato lungo la SS. 647 dagli Uomini della Sezione Polizia Stradale e da un equipaggio della Squadra Volante della Questura e arrestato in flagranza del reato di rapina e per le lesioni provocate alla donna. Lo stesso \u00e8 stato denunciato anche per il tentato omicidio dell\u2019uomo aggredito al Terminal, il quale, a seguito dell\u2019aggressione subita, ha riportato diverse ferite al capo, per fortuna non fatali. Il Questore della Provincia di Campobasso, dr. Giancarlo CONTICCHIO, ha intanto voluto incontrare presso il proprio ufficio il cittadino originario del camerun, da anni residente nel Capoluogo molisano, che venerd\u00ec scorso \u00e8 stato testimone diretto della rapina mentre si trovava\u00a0 in coda al semaforo di via San Giovanni. L\u2019uomo ha contattato immediatamente il 113, consentendo il tempestivo intervento della Polizia di Stato e ha deciso di seguire con la propria auto il rapinatore. Rimasto in costante contatto con la Sala Operativa della Questura, ha fornito indicazioni che si sono rivelate preziose per individuare il percorso di fuga e che hanno consentito alle pattuglie della Stradale di porsi lungo l\u2019itinerario per bloccare il rapinatore.Il Questore CONTICCHIO ha espresso profondo apprezzamento al cittadino camerunense che ha dato prova di non comune coraggio e di alto senso civico e che, adoperandosi per consentire agli uomini in uniforme di assicurare alla Giustizia l\u2019autore della rapina, costituisce per tutti un esempio di piena integrazione e di completa adesione ai valori fondanti dell\u2019intera societ\u00e0.<\/p>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/colpisce-un-uomo-alla-testa-con-un-martello-e-poi-rapina-una-donna-arresto-convalidato-per-un-termolese\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:37":{"title":"Covid e decreto agosto, tutte le novit\u00e0 in materia di lavoro (IL VIDEO)","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/covid-e-decreto-agosto-tutte-le-novita-in-materia-di-lavoro-il-video\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/covid-e-decreto-agosto-tutte-le-novita-in-materia-di-lavoro-il-video\/#respond","pubDate":"Thu, 17 Sep 2020 17:15:47 +0000","dc:creator":"redcb1","category":"lavoro","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=152210","description":"

\"\"<\/div>L’avvocato Antonio Mancini illustra i principali cambiamenti Ammortizzatori sociali, licenziamenti e smart working: queste sono solo alcune delle tematiche illustrate dall’avvocato campobassano Antonio Mancini alla luce del decreto agosto e delle novit\u00e0 che sono state introdotte in materia di diritto del lavoro. Decreto intervenuto dopo la pandemia derivante dalla diffusione, non solo in Italia, del […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

L’avvocato Antonio Mancini illustra i principali cambiamenti<\/em><\/strong><\/h4>\n\n\n\n


Ammortizzatori sociali, licenziamenti e smart working: queste sono solo alcune delle tematiche illustrate dall’avvocato campobassano Antonio Mancini alla luce del decreto agosto e delle novit\u00e0 che sono state introdotte in materia di diritto del lavoro. Decreto intervenuto dopo la pandemia derivante dalla diffusione, non solo in Italia, del Coronavirus. <\/p>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/covid-e-decreto-agosto-tutte-le-novita-in-materia-di-lavoro-il-video\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:38":{"title":"\u201cPuliamo il tuo Parco\u201d: anche a Campobasso la campagna promossa per combattere l\u2019inquinamento da rifiuti","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/puliamo-il-tuo-parco-anche-a-campobasso-la-campagna-promossa-per-combattere-linquinamento-da-rifiuti\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/puliamo-il-tuo-parco-anche-a-campobasso-la-campagna-promossa-per-combattere-linquinamento-da-rifiuti\/#respond","pubDate":"Thu, 17 Sep 2020 15:17:41 +0000","dc:creator":"redcb1","category":"Campobasso","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=152191","description":"

\"\"<\/div>Villa de Capoa il quarto parco pi\u00f9 votato d\u2019Italia Il 19 settembre, nel giorno del World Cleanup Day, arriva a Campobasso \u201cPuliamo il tuo parco!\u201d, la campagna green che chiama a raccolta i cittadini di tutte le regioni per una grande giornata di pulizia dei parchi pi\u00f9 amati e votati dai consumatori. Grazie al concorso […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

Villa de Capoa il quarto parco pi\u00f9 votato d\u2019Italia<\/em><\/strong><\/h4>\n\n\n\n

Il 19 settembre, nel giorno del World\nCleanup Day, arriva a Campobasso \u201cPuliamo il tuo parco!\u201d, la campagna green che\nchiama a raccolta i cittadini di tutte le regioni per una grande giornata di\npulizia dei parchi pi\u00f9 amati e votati dai consumatori. Grazie al concorso sul\nsito di Vallelata, che ha visto votare oltre 25mila persone, sono stati\nselezionati 20 parchi, uno per ogni regione d\u2019Italia, che verranno ripuliti da\ntutti i volontari il 19 settembre in occasione del World Cleanup Day,\niniziativa sociale globale che si pone l\u2019obiettivo di combattere il problema\nglobale dell’inquinamento da rifiuti. L\u2019appuntamento \u00e8 alle 10 a Villa de Capoa, che \u00e8 stata\nvotata da ben 927 cittadini come il proprio parco del cuore. L’evento, organizzato dal Circolo Legambiente Eugenio\nCirese e patrocinato dal Comune di Campobasso, prevede una passeggiata\ndidattica con l’ausilio del prof. Giuseppe Lima dell’Universit\u00e0 degli Studi del\nMolise e attivit\u00e0 di pulizia e riqualificazione. Saranno presenti, insieme ai\nvolontari di Legambiente, le associazioni Primo Marzo, Cittadinanzattiva Molise,\nDalla Parte degli Ultimi e gli scout del gruppo Agesci 5. \u00abRingrazio Legambiente per l’attenzione\ndimostrata con questa iniziativa, che si inserisce nel pi\u00f9 ampio percorso di\nrivalutazione della villa avviato da oltre un anno attraverso la\nriqualificazione degli arredi e del \npatrimonio arboreo e botanico \u2013 commenta l\u2019assessore Simone Cretella –  L’obiettivo \u00e8 quello di riportare la villa\nallo splendore di un tempo ed alla massima fruibilit\u00e0 da parte della\ncittadinanza, anche grazie ai frequenti eventi sociali, culturali e ricreativi\nche vedendo sempre pi\u00f9 spesso la Villa De Capoa quale location ideale\u00bb.<\/p>\n\n\n\n

La\nmanifestazione, che si svolger\u00e0 nel pieno rispetto dei protocolli anti Covid,\nprevede un numero massimo di partecipanti pari a cinquanta. Per partecipare \u00e8\npossibile prenotarsi seguendo le istruzioni presenti al link: https:\/\/puliamoiltuoparco.vallelata.it\/<\/p>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/puliamo-il-tuo-parco-anche-a-campobasso-la-campagna-promossa-per-combattere-linquinamento-da-rifiuti\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:39":{"title":"MovidaCovidFree: test sierologici nelle piazze di Campobasso, Isernia e Termoli (IL VIDEO)","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/movidacovidfree-test-sierologici-nelle-piazze-di-campobasso-isernia-e-termoli-il-video\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/movidacovidfree-test-sierologici-nelle-piazze-di-campobasso-isernia-e-termoli-il-video\/#respond","pubDate":"Thu, 17 Sep 2020 13:56:32 +0000","dc:creator":"redcb1","category":"asrem","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=152172","description":"

\"\"<\/div>\u201cAsrem SI prende CURA di te\u201d ha previsto il lancio della campagna MovidaCovidfree,  riservata ai giovani molisani, dai 18 ai 35 anni, che prevede l\u2019effettuazione gratuita di test sierologici per la ricerca di anticorpi Covid-19 nelle piazze dei Comuni di  Campobasso sabato 19 settembre, piazza Vittorio Emanuele II dalle ore 19-23; Isernia sabato 26 settembre […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

\u201cAsrem SI prende CURA di te\u201d ha previsto il lancio della campagna MovidaCovidfree,  riservata ai giovani molisani, dai 18 ai 35 anni, che prevede l\u2019effettuazione gratuita di test sierologici per la ricerca di anticorpi Covid-19 nelle piazze dei Comuni di  Campobasso sabato 19 settembre, piazza Vittorio Emanuele II dalle ore 19-23; Isernia sabato 26 settembre dalle ore 19-23 Piazza Celestino V;  Termoli 3 ottobre, dalle ore 19-23 Piazza Vittorio Emanuele.<\/p>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/movidacovidfree-test-sierologici-nelle-piazze-di-campobasso-isernia-e-termoli-il-video\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:40":{"title":"Compra marijuana a Foggia per rivenderla a Campobasso","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/compra-marijuana-a-foggia-per-rivenderla-a-campobasso\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/compra-marijuana-a-foggia-per-rivenderla-a-campobasso\/#respond","pubDate":"Thu, 17 Sep 2020 10:09:34 +0000","dc:creator":"Redazione","category":"In Evidenza","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=152142","description":"

\"\"<\/div>Convalidato l’arresto a carico di un 27enne immigrato. Ora \u00e8 ai domiciliari. L’avvocato di fiducia Vincenzo D’Apolito presenter\u00e0 istanza al Riesame per chiedere una misura meno afflittiva Questa mattina presso il Tribunale di Campobasso si \u00e8 tenuta l’udienza di convalida dell’arresto a carico di un 27enne del Gambia fermato due giorni fa dai Carabinieri del […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

Convalidato l’arresto a carico di un 27enne immigrato. Ora \u00e8 ai domiciliari. L’avvocato di fiducia Vincenzo D’Apolito presenter\u00e0 istanza al Riesame per chiedere una misura meno afflittiva<\/strong><\/em><\/h4>\n\n\n\n

<\/p>\n\n\n\n

Questa mattina presso il Tribunale di Campobasso si \u00e8 tenuta l’udienza di convalida dell’arresto a carico di un 27enne del Gambia fermato due giorni fa dai Carabinieri del capoluogo che, al termine della perquisizione domicialiare, hanno rinvenuto circa 60 grammi di marijuana suddivisa in piccole dosi oltre a un bilancino di precisione. Il giovane, accompagnato dall’avvocato di fiducia Vincenzo D’Apolito, \u00e8 comparso questa mattina davanti al giudice D’Onofrio che ha convalidato l’arresto disponendo che venga ristretto ai domiciliari. Lo stesso legale si \u00e8 riservato di fare istanza al Riesame per chiedere l’applicazione di una misura meno afflittiva. La perquisizione domiciliare, che poi \u00e8 culminata con l’arresto, \u00e8 frutto di una lunga attivit\u00e0 di indagine dei Carabinieri di Campobasso che hanno, a quanto pare, ricostruito una presunta rete di spaccio. L’indagato ha, nei limiti delle sue possibilit\u00e0 di espressione linguistica, cercato di collaborare con gli inquirenti riferendo che la droga che gli \u00e8 stata trovata in casa (un appartamento di via Garibaldi) era stata comprata da un pusher alla stazione ferroviaria di Foggia.<\/p>\n\n\n\n\"\"<\/a>\n\"\"<\/a>\n\"\"<\/a>\n\"\"<\/a>\n\n\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/compra-marijuana-a-foggia-per-rivenderla-a-campobasso\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:41":{"title":"Undici fotografi per 22 scatti On the Road","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/undici-fotografi-per-22-scatti-on-the-road\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/undici-fotografi-per-22-scatti-on-the-road\/#respond","pubDate":"Wed, 16 Sep 2020 16:49:16 +0000","dc:creator":"redcb1","category":"fotografia","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=152043","description":"

\"\"<\/div>Venerd\u00ec 18 settembre alle ore 19,00 sar\u00e0 inaugurata in piazzetta Palombo a Campobasso la mostra dei partecipanti al Workshop \u2018On the Road\u2019, ideato e curato nei mesi scorsi dal fotografo Lello Muzio. Undici fotografi per 22 scatti che ritraggono le emozioni della strada, liberamente catturate ed interpretate dai partecipanti al workshop fotografico. La mostra \u00e8 […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

Venerd\u00ec 18 settembre alle ore 19,00 sar\u00e0 inaugurata in piazzetta Palombo a Campobasso la mostra dei partecipanti al Workshop \u2018On the Road\u2019, ideato e curato nei mesi scorsi dal fotografo Lello Muzio. Undici fotografi per 22 scatti che ritraggono le emozioni della strada, liberamente catturate ed interpretate dai partecipanti al workshop fotografico. La mostra \u00e8 organizzata da Lello Muzio con la collaborazione del Centro per la Fotografia Campobasso \u2018Vivian Maier\u2019 e con il patrocinio del Comune di Campobasso. Le fotografie rimarranno esposte sotto i portici di Piazzetta Palombo fino al prossimo 25 settembre. Vi aspettiamo. Gli autori: Rossella De Rosa, Ilenia Corso, Rossella Recchia, Lorenzo De Lisio, Silvano Mastrolonardo,  Giovanni Coclite, Massimo Salzmann, Gaetano Angelaccio, Maurizio Barbiero, Alessandro Iannacone,  Matteo Guglielmi. L\u2019evento si svolger\u00e0 nel rispetto della normativa volta a prevenire i contagi da Covid-19, con particolare riferimento agli obblighi di: indossare la mascherina al chiuso e all\u2019aperto quando non \u00e8 possibile mantenere la distanza interpersonale di almeno 1 metro; non creare assembramenti; lavarsi spesso le mani.<\/p>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/undici-fotografi-per-22-scatti-on-the-road\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:42":{"title":"Conoscenza e competenza sui fondi europei: in Provincia presentato lo \u201cSportello Europa\u201d","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/conoscenza-e-competenza-sui-fondi-europei-in-provincia-presentato-lo-sportello-europa\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/conoscenza-e-competenza-sui-fondi-europei-in-provincia-presentato-lo-sportello-europa\/#respond","pubDate":"Wed, 16 Sep 2020 15:19:25 +0000","dc:creator":"redcb1","category":"Provincia","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=152021","description":"

\"\"<\/div>\u00c8 stato presentato, nella Sala consiliare della Provincia di Campobasso, lo Sportello Europa, che sar\u00e0 operativo nell\u2019ente di via Roma. La Provincia di Campobasso ed Europe Direct, infatti, hanno sottoscritto un accordo con APEUR, l\u2019Associazione Progettisti Europei con sede all\u2019Universit\u00e0 Federico II di Napoli. APEUR Molise \u00e8 lo Sportello operativo del pi\u00f9 ampio progetto \u2018provinciadicampobassopuntoeu\u2019, […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

\u00c8 stato presentato, nella Sala consiliare della Provincia di Campobasso, lo Sportello Europa, che sar\u00e0 operativo nell\u2019ente di via Roma. La Provincia di Campobasso ed Europe Direct, infatti, hanno sottoscritto un accordo con APEUR, l\u2019Associazione Progettisti Europei con sede all\u2019Universit\u00e0 Federico II di Napoli. APEUR Molise \u00e8 lo Sportello operativo del pi\u00f9 ampio progetto \u2018provinciadicampobassopuntoeu\u2019, la nuova rete provinciale dei Punti Europa, finalizzata a diffondere conoscenze e competenze sui Fondi europei per trasformarli in opportunit\u00e0 offerte dall\u2019Unione Europea. APEUR Molise offre servizi ai Comuni del territorio molisano, a seconda delle diverse esigenze, come l\u2019informazione e l\u2019aggiornamento sulle nuove opportunit\u00e0 di finanziamento europee, una newsletter informativa mensile, un orientamento su programmi e bandi europei, l\u2019Help Desk Uffici Europa per l\u2019orientamento sugli assetti organizzativi pi\u00f9 adeguati per sviluppare un\u2019attivit\u00e0 continuativa con le Istituzioni europee, l\u2019Help Desk Cittadinanza europea per l\u2019orientamento sulle attivit\u00e0 a favore di cittadini, giovani, scuole. Alla conferenza erano presenti i consiglieri provinciali Alessandro Pascale e Simona Valente, la consigliera provinciale di Parit\u00e0, Giuditta Lembo, e il Dirigente del 3\u00b0 Settore, Angelo Fratangelo. \u201cLa Provincia di Campobasso funger\u00e0 da collegamento con l\u2019Europa per i Comuni molisani, soprattutto quelli pi\u00f9 piccoli che hanno sempre difficolt\u00e0 a reperire i fondi comunitari a gestione diretta\u201d, il pensiero del Dirigente Angelo Fratangelo. \u201c\u00c8 stato chiuso un primo ciclo di lavoro che parte da due corsi di europrogettazione con novanta presenze in totale, a conclusione dei quali siamo stati a Bruxelles \u2013 ha ricordato il consigliere provinciale Alessandro Pascale \u2013 Lo Sportello APEUR Molise, in questa seconda fase, avr\u00e0 modo, oltrech\u00e9 di informare tutti i Comuni del territorio regionale sulle opportunit\u00e0 europee, anche di affiancare gli enti per interpretare, scrivere e presentare i progetti europei. \u00c8 un\u2019occasione imperdibile per tutti i Comuni molisani\u201d. \u201cA Bruxelles ho compreso che esiste una realt\u00e0 concreta di progettazione, finanziamenti e idee da valorizzare \u2013 le parole della consigliera provinciale e sindaco di Campochiaro, Simona Valente \u2013 Noi sindaci siamo i primi a doverci credere. L\u2019Unione Europea \u00e8 una risorsa e, con questo strumento messo a disposizione da Provincia di Campobasso e APEUR, si creeranno sinergie per giungere a risultati concreti\u201d. \u201cAvvicinare l\u2019Europa al Molise attraverso una maggiore conoscenza delle opportunit\u00e0 a disposizione \u2013 ha spiegato la Consigliera di Parit\u00e0, Giuditta Lembo \u2013 Si tratta di un\u2019opportunit\u00e0 per i Comuni molisani, ma anche un\u2019occasione di lavoro per i ragazzi formatisi con i corsi della Provincia di Campobasso\u201d. L\u2019adesione alla rete \u00e8 gratuita. \u00c8 tuttavia richiesta la sottoscrizione di una manifestazione di interesse e l\u2019individuazione di un referente interno dedicato. Lo Sportello informativo, che sar\u00e0 attivo alla Provincia di Campobasso, svolger\u00e0 attivit\u00e0 di orientamento e informazione agli Enti locali in materia di politiche europee: organizzazione di Uffici Europa, fondi europei, attivit\u00e0 di promozione della cittadinanza europea attiva. L\u2019obiettivo \u00e8 quello di mettere in grado altre Amministrazioni di dialogare e lavorare con l\u2019Unione Europea. Sar\u00e0 possibile sottoscrivere convenzioni che possono riguardare temi, come l\u2019analisi degli obiettivi dell\u2019ente in relazione ai temi europei e la verifica della rispondenza tra obiettivi e risorse; l\u2019assistenza all\u2019organizzazione e allo start up di un Ufficio Europa, con particolare attenzione rivolta all\u2019addestramento e alla formazione dei funzionari dedicati; interventi di sensibilizzazione a favore degli amministratori dell\u2019ente convenzionato; l\u2019attivit\u00e0 di informazione e sensibilizzazione a favore di amministratori, dirigenti e funzionari su tematiche di interesse prioritario, quali ad esempio i diversi strumenti di finanziamento europei, i principali programmi di finanziamento europei di interesse per gli enti locali; l\u2019assistenza tecnica all\u2019impostazione e alla realizzazione delle attivit\u00e0 afferenti alla cittadinanza europea attiva. <\/p>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/conoscenza-e-competenza-sui-fondi-europei-in-provincia-presentato-lo-sportello-europa\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:43":{"title":"Il \u201cviaggio green in giro per l\u2019Italia\u201d approda nel capoluogo di regione (VIDEO E GALLERIA FOTO)","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/il-viaggio-green-in-giro-per-litalia-approda-nel-capoluogo-di-regione-video-e-galleria-foto\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/il-viaggio-green-in-giro-per-litalia-approda-nel-capoluogo-di-regione-video-e-galleria-foto\/#respond","pubDate":"Wed, 16 Sep 2020 14:54:52 +0000","dc:creator":"redcb1","category":"camopobasso","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=152000","description":"

\"\"<\/div>A Campobasso il team di Tototravel per illustrare il progetto “2020: 20 regioni in 20 giorni” I \u00c8 giunto a Campobasso, nel pomeriggio di mercoled\u00ec 16 settembre, il Team di Tototravel incontrando, in piazza Vittorio Emanuele II, la stampa ed una delegazione dell\u2019Amministrazione comunale, tra cui l\u2019assessore all\u2019Ambiente, Simone Cretella, e il presidente della commissione […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

A Campobasso il team di Tototravel per illustrare il progetto “2020: 20 regioni in 20 giorni”<\/em><\/strong><\/h4>\n\n\n\n

I<\/p>\n\n\n\n

\u00c8 giunto a Campobasso, nel pomeriggio di mercoled\u00ec\n16 settembre, il Team di Tototravel incontrando, in piazza Vittorio Emanuele II,\nla stampa ed una delegazione dell\u2019Amministrazione comunale, tra cui l\u2019assessore\nall\u2019Ambiente, Simone Cretella, e il presidente della commissione Ambiente\nEvelina D\u2019Alessandro, per illustrare le finalit\u00e0 del progetto \u201c2020: 20\nregioni in 20 giorni\u201d, il viaggio green in giro per l\u2019Italia.<\/strong><\/p>\n\n\n\n

\u201cRingrazio Salvatore Magliozzi per aver scelto\nCampobasso come tappa inserita all\u2019interno del progetto \u201c2020\u201d, un percorso a\nimpatto 0 compiuto in giro per tutta la nostra penisola con un mezzo totalmente\nelettrico. \u2013 ha dichiarato l\u2019assessore Cretella accogliendo in piazza l\u2019arrivo\ndel blogger – Una testimonianza e un segnale di rinascita condotto con coerenza\ndai promotori dell\u2019iniziativa, in nome di una forte attenzione alla sostenibilit\u00e0\nambientale. Per rendere esplicito tutto ci\u00f2, gli organizzatori dell\u2019iniziativa\nhanno ben pensato di utilizzare un vettore simbolico particolarissimo, ovvero i\ntre bruchi che lo fa utilizzando un vettore simbolico particolarissimo quali\nsono per l\u2019appunto i tre bruchi compagni di viaggio decisamente originali di\nSalvatore, alloggiati in un apposito cestino di paglia e muschio al riparo\ndalle intemperie. Bruchi che si trasformeranno in farfalle nei 20 giorni esatti\ndi viaggio per essere poi liberate all\u2019arrivo.\u201d<\/p>\n\n\n\n

Una metafora, quella dei bruchi, che vuole\nincarnare il desiderio e l\u2019auspicio di rinascita e ripartenza post lockdown,\npossibilmente con un occhio pi\u00f9 attento alle tematiche ambientali.<\/p>\n\n\n\n

Salvatore Magliozzi, blogger di viaggi e amante\ndelle avventure, in sella al suo scooter elettrico ad impatto zero, dal 12\nsettembre e fino al 1\u00b0 ottobre, ha intrapreso, partendo dalla Sicilia, un\nviaggio che lo sta portando a visitare in lungo e in largo tutte le regioni\nitaliane, fino alla meta finale della Sardegna. Ogni tappa di questo viaggio,\nche verr\u00e0 alla fine raccontato anche attraverso la realizzazione di un\ndocumentario, diventa l\u2019occasione per conoscere e promuovere il territorio che\nsi visita.<\/p>\n\n\n\n

Per la tappa campobassana, l\u2019Amministrazione\ncomunale con la preziosa collaborazione dell\u2019associazione Malatesta, ha\ncondotto Salvatore Magliozzi e il suo staff, in un tour presso i pi\u00f9 importanti\ne suggestivi murales della citt\u00e0, con l\u2019obiettivo di promuovere le meravigliose\nopere che abbelliscono i nostri quartieri, spesso meta di visite di tantissimi\namanti della \u201cStreet art\u201d di tutta Italia.<\/p>\n\n\n\n

<\/p>\n\n\n\n\"\"<\/a>\n\"\"<\/a>\n\"\"<\/a>\n\"\"<\/a>\n\"\"<\/a>\n\"\"<\/a>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/il-viaggio-green-in-giro-per-litalia-approda-nel-capoluogo-di-regione-video-e-galleria-foto\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:44":{"title":"Il Convitto Mario Pagano protagonista della ricerca School R-Evolution","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/il-convitto-mario-pagano-protagonista-della-ricerca-school-r-evolution\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/il-convitto-mario-pagano-protagonista-della-ricerca-school-r-evolution\/#respond","pubDate":"Wed, 16 Sep 2020 11:02:59 +0000","dc:creator":"redter1","category":"Campobasso","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=151951","description":"

\"\"<\/div>Nel generale\u00a0disorientamento del Back to School, fra banchi a rotelle, divisori in plexiglass e riaperture posticipate, non mancano progetti che riaccendono i riflettori sull\u2019innovazione didattica. Come nel caso di\u00a0School R-Evolution, la prima ricerca che analizzer\u00e0 l\u2019influenza delle\u00a0tecniche di memoria\u00a0e della\u00a0metodologia\u00a0di apprendimento\u00a0sulla\u00a0qualit\u00e0\u00a0e l\u2019efficienza\u00a0dello studio. Condotta dai ricercatori delle\u00a0Universit\u00e0 degli Studi\u00a0e\u00a0Universit\u00e0 Cattolica del Sacro Cuore\u00a0di Milano, coordinati […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

Nel generale\u00a0disorientamento del Back to School, fra banchi a rotelle, divisori in plexiglass e riaperture posticipate, non mancano progetti che riaccendono i riflettori sull\u2019innovazione didattica. Come nel caso di\u00a0School R-Evolution, la prima ricerca che analizzer\u00e0 l\u2019influenza delle\u00a0tecniche di memoria\u00a0e della\u00a0metodologia\u00a0di apprendimento\u00a0sulla\u00a0qualit\u00e0\u00a0e l\u2019efficienza\u00a0dello studio. Condotta dai ricercatori delle\u00a0Universit\u00e0 degli Studi\u00a0e\u00a0Universit\u00e0 Cattolica del Sacro Cuore\u00a0di Milano, coordinati dal\u00a0Professor Giuseppe Alfredo Iannoccari,\u00a0Presidente e Socio Fondatore dell\u2019Associazione di Neuropsicologi\u00a0Assomensana\u00a0e\u00a0docente di Scienze socio-psico-pedagogiche\u00a0all\u2019Universit\u00e0 Statale di Milano. L\u2019indagine coinvolger\u00e0\u00a0247 alunni\u00a0della\u00a0scuola secondaria di primo\u00a0e di\u00a0secondo grado, di\u00a044 professori,\u00a025 educatori\u00a0e\u00a058 ATA del\u00a0Convitto Nazionale \u201cMario Pagano\u201d\u00a0di Campobasso. \u201cIl metodo di apprendimento \u00e8 la base su cui appoggiare il futuro degli studenti per aiutarli a ottimizzare tempi, acquisendo una nuova consapevolezza delle proprie potenzialit\u00e0 per affrontare al meglio qualsiasi percorso universitario\u201d,\u00a0spiega\u00a0Matteo Salvo,\u00a0International Master of Memory\u00a0e formatore insieme al suo Team di Learning Trainer per l\u2019intera durata del progetto.<\/p>\n\n\n\n

Formazione d\u2019eccezione con Matteo Salvo e le sue Trainer<\/p>\n\n\n\n

Preliminare all\u2019avvio dello studio sar\u00e0 un\u00a0periodo di formazione\u00a0di due settimane sulle\u00a0tecniche di apprendimento, quali\u00a0mappe mentali, lettura strategica, loci ciceroniani, tecniche di memoria\u00a0e altre ancora,\u00a0e sulle\u00a0Soft Skills\u00a0\u2013 quali gestione dell\u2019emotivit\u00e0 alla cattedra, public speaking e cambio di prospettiva dove il vero protagonista \u00e8 lo studente.<\/p>\n\n\n\n

Formatori d\u2019eccezione saranno\u00a0Matteo Salvo,\u00a0International Master of Memory, ed il suo team tutto al femminile di\u00a0Memory Trainer,che guideranno\u00a0professori, educatori, alunni\u00a0e\u00a0personale ATA\u00a0alla scoperta delle\u00a0metodologie che per i pi\u00f9 sono sconosciute.<\/p>\n\n\n\n

Il metodo<\/strong><\/p>\n\n\n\n

I\u00a0test cognitivi\u00a0interesseranno gruppi di\u00a0studenti di pari et\u00e0\u00a0e con uguali percentuali di partecipanti di\u00a0genere maschile\u00a0e\u00a0femminile, che assisteranno alle stesse\u00a0lezioni. Alla fine del progetto verr\u00e0 messo a confronto il\u00a0rendimento scolastico\u00a0del\u00a0gruppo sperimentale,\u00a0composto da allievi che hanno ricevuto il training sulle tecniche di memoria,\u00a0e del\u00a0gruppo di controllo,\u00a0che non \u00e8 a conoscenza delle metodologie di studio.<\/p>\n\n\n\n

Lo studente al centro<\/strong><\/p>\n\n\n\n

Nel\u00a0test finale, i professori non formati con le tecniche si rivolgeranno a studenti formati e viceversa, in un\u00a0percorso condiviso di formazione\u00a0e\u00a0sperimentazione. Cambier\u00e0 anche il\u00a0ruolo dell\u2019insegnante, che da \u201cerogatore di voto\u201d diventer\u00e0\u00a0responsabile dell\u2019apprendimento\u00a0e della\u00a0crescita didattica\u00a0dell\u2019allievo.<\/p>\n\n\n\n

\u201cCredo molto nella formazione come motore di innovazione, soprattutto in momento storico complesso come quello che stiamo vivendo\u201d,\u00a0spiega la\u00a0Preside\u00a0del\u00a0Convitto Nazionale \u201cMario Pagano\u201d,\u00a0Rossella Gianfagna. \u201c\u00c8 per questo che ho voluto coinvolgere tutti i livelli del personale nell\u2019apprendimento del metodo: dagli insegnanti agli educatori, al personale ATA con l\u2019obiettivo di offrire loro un percorso di crescita condiviso, che permetta agli studenti di avere tutte le figure di riferimento allineate tra loro pronte e preparate a supportarli nel loro percorso. Molte volte non c\u2019\u00e8 confronto tra gli insegnanti e ancor meno tra insegnanti e le altre figure. Qui lo studente viene visto come un atleta che ha bisogno di un massaggiatore, del nutrizionista e dell\u2019allenatore ma devono essere tutti allineati tra loro. L\u2019apprendimento e l\u2019insegnamento sono un lavoro di squadra\u201d,\u00a0spiega il\u00a0Rettore\u00a0del\u00a0Convitto Nazionale \u201cMario Pagano\u201d,\u00a0Rossella Gianfagna.\u00a0\u00a0In questo periodo dove la scuola sembra fatta solo di banchi e mascherine \u00e8 ancora pi\u00f9 importante investire sulle persone e sui metodi di lavoro.<\/p>\n\n\n\n

I parametri di valutazione<\/strong><\/p>\n\n\n\n

Il\u00a0rendimento scolastico\u00a0degli alunni verr\u00e0 misurato\u00a0in base ad alcuni\u00a0parametri chiave, quali il mantenimento dei\u00a0livelli di attenzione, la capacit\u00e0 di\u00a0ricordo dei contenuti\u00a0appresi sia sul breve che sul lungo termine e l\u2019ottimizzazione dei tempi\u00a0di apprendimento, spiega\u00a0Iannoccari, Direttore Scientifico della ricerca.<\/p>\n\n\n\n

Gribaudo, editore sensibile al mondo dei ragazzi, partner del progetto<\/p>\n\n\n\n

I libri per la didattica dell\u2019intero progetto di ricerca verranno forniti a titolo gratuito dall\u2019editore\u00a0Gribaudo, parte del\u00a0Gruppo Feltrinelli, da sempre molto sensibile alle esigenze e ai temi pi\u00f9 vicini al mondo dei ragazzi.<\/p>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/il-convitto-mario-pagano-protagonista-della-ricerca-school-r-evolution\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:45":{"title":"Si intascano 50mila euro con una frode informatica, denunciati due giovani","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/si-intascano-50mila-euro-con-una-frode-informatica-denunciati-due-giovani\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/si-intascano-50mila-euro-con-una-frode-informatica-denunciati-due-giovani\/#respond","pubDate":"Wed, 16 Sep 2020 10:34:39 +0000","dc:creator":"redter1","category":"In Evidenza","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=151942","description":"

\"\"<\/div>La Polizia di Stato del Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni per il Molise dopo una serie di accertamenti contabili ed un intenso lavoro investigativo, ha denunciato all\u2019Autorit\u00e0 Giudiziaria competente due cittadini nigeriani uno di circa venti\u00a0\u00a0anni e l\u2019altro di trenta\u00a0\u00a0per il reato di frode informatica in concorso, aggravato dalla rilevante entit\u00e0 del danno patrimoniale […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

La Polizia di Stato del Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni per il Molise dopo una serie di accertamenti contabili ed un intenso lavoro investigativo, ha denunciato all\u2019Autorit\u00e0 Giudiziaria competente due cittadini nigeriani uno di circa venti\u00a0\u00a0anni e l\u2019altro di trenta\u00a0\u00a0per il reato di frode informatica in concorso, aggravato dalla rilevante entit\u00e0 del danno patrimoniale causato, riuscendo a ricostruire\u00a0\u00a0a poco a poco l\u2019intera rete di riciclaggio che era stata messa in piedi\u00a0\u00a0dai due truffatori. La vicenda ha inizio a seguito della denuncia di un imprenditore originario di Ancona che, nel mese di dicembre scorso, si era rivolto alla Polizia Postale per una frode telematica (cd. phishing) realizzata attraverso una sofisticata procedura informatica. Il truffatore, spacciandosi per una ditta con cui l\u2019imprenditore aveva abituali rapporti commerciali, era riuscito a riscuotere con artifizi e raggiri, utilizzando in particolare una mail\u00a0\u00a0quasi identica\u00a0\u00a0a quella della ditta fornitrice, la somma di circa 50.000 euro. Le prime investigazioni, svolte dagli agenti della Polizia di Stato di Ancona, hanno consentito di recuperare una prima parte del denaro sottratto,\u00a0\u00a07.000 euro e di scoprire importanti indizi che riconducevano al territorio molisano. Uno dei due stranieri, infatti, un trentenne di origini nigeriane, era transitato in provincia di Campobasso\u00a0\u00a0ed aveva aperto diversi conto correnti, tutti\u00a0\u00a0di natura sospetta. Gli Agenti\u00a0\u00a0della\u00a0\u00a0Squadra Investigativa del Compartimento Polizia Postale per il Molise, a seguito dei primi riscontri investigativi, hanno scoperto\u00a0\u00a0che i fondi illeciti erano stati versati\u00a0\u00a0in un conto corrente dedicato e poi ulteriormente spostati su altri conti, tutti gestiti da un uomo di\u00a0\u00a0origine nigeriana con precedenti penali a carico\u00a0\u00a0e risiedente nel Nord-Italia. La Polizia Postale e delle Comunicazioni, continuer\u00e0 a tenere monitorate tutte le attivit\u00e0 sospette, perseverando nelle attivit\u00e0 repressive, anche in base alle direttive impartite dal Questore della Provincia di Campobasso in materia di Sicurezza ed Ordine Pubblico.<\/p>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/si-intascano-50mila-euro-con-una-frode-informatica-denunciati-due-giovani\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:46":{"title":"Il finanziamento del Ministero per la \u201cnuova vita\u201d del Conservatorio Perosi","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/il-finanziamento-del-ministero-per-la-nuova-vita-del-conservatorio-perosi\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/il-finanziamento-del-ministero-per-la-nuova-vita-del-conservatorio-perosi\/#respond","pubDate":"Wed, 16 Sep 2020 08:53:54 +0000","dc:creator":"redter1","category":"QTv Video","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=151930","description":"

\"\"<\/div>Con il decreto pubblicato lo scorso 10 settembre, il Ministro dell\u2019Universit\u00e0 e della Ricerca, Gaetano Manfredi, ha approvato la graduatoria riguardante le istituzioni di Alta formazione artistica, musicale e coreutica (Afam), con i relativi importi massimi finanziabili per ciascuna istituzione, per l\u2019attuazione di interventi di edilizia. Beneficiario di questo finanziamento \u00e8 stato, tra gli altri, […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

Con il decreto pubblicato lo scorso 10 settembre,\nil Ministro dell\u2019Universit\u00e0 e della Ricerca, Gaetano Manfredi, ha approvato la\ngraduatoria riguardante le istituzioni di Alta formazione artistica, musicale e\ncoreutica (Afam), con i relativi importi massimi finanziabili per ciascuna\nistituzione, per l\u2019attuazione di interventi di edilizia. <\/p>\n\n\n\n

Beneficiario di questo finanziamento \u00e8 stato, tra\ngli altri, anche il Conservatorio di Musica \u201cLorenzo Perosi\u201d di Campobasso che\nsi \u00e8 visto riconoscere, come importo massimo dell\u2019investimento finanziabile, Euro\n2.310.000.<\/p>\n\n\n\n

Per illustrare come si \u00e8 giunti a questo importante\nrisultato, questa mattina, il sindaco di Campobasso, Roberto Gravina, il\npresidente del Conservatorio, il dottor Eliodoro Giordano, il direttore, Vittorio\nMagrini, e l\u2019assessore alla Cultura del Comune di Campobasso, Paola Felice, ne\nhanno parlato nel corso di una conferenza stampa tenuta presso la Saletta\nCivica al piano terra di Palazzo San Giorgio.<\/p>\n\n\n\n

\u201cOccorrevano circa 2 milioni di euro per completare\ne rendere finalmente fruibile l\u2019auditorium realizzato nel complesso della\n\u201cCitt\u00e0 nella Citt\u00e0\u201d e che gi\u00e0 la scorsa Amministrazione comunale affid\u00f2, con\ndelibera di consiglio votata all\u2019unanimit\u00e0, in comodato d\u2019uso fino al 2045 al\nConservatorio Lorenzo Perosi. \u2013 ha dichiarato il sindaco Gravina – La nostra Amministrazione,\nin totale continuit\u00e0 con quell\u2019atto e con quella decisione, ha operato sin dal\nsuo insediamento, in accordo con lo stesso Conservatorio di Campobasso, per\nperseguire l\u2019idea di rendere finalmente utilizzabile quel luogo facendogli\nacquisire la dignit\u00e0 culturale ed artistica che gli compete. Del resto, era assolutamente\nnecessario giungere ad una veloce chiusura dell\u2019iter amministrativo con\nl\u2019acquisizione dell\u2019ambito finanziamento affinch\u00e8 l\u2019affidamento in comodato\nd\u2019uso da parte del Conservatorio potesse avere un prosieguo. Per questo, io\nstesso in prima persona, ho pi\u00f9 volte interloquito con le istituzioni\nministeriali per poter raggiungere l\u2019obiettivo avviato attraverso la\npartecipazione del Conservatorio al bando del Miur, ponendo l\u2019accento sulla\nnecessit\u00e0 di giungere ad una definizione rapida della graduatoria per poter\ncos\u00ec consentire ad un ente di alta formazione, come il nostro Conservatorio ha\ndimostrato nel tempo di essere, di programmare un futuro operativo, didattico e\nculturale sul medio e lungo termine. Contemporaneamente, – ha aggiunto Gravina\n\u2013 attraverso una efficace e reale destinazione d\u2019uso e contando sulle\nesperienze professionali del Conservatorio, l\u2019intera comunit\u00e0 cittadina, con la\nsistemazione dell\u2019auditorium posto nel complesso della \u201cCitt\u00e0 nella Citt\u00e0\u201d,\notterr\u00e0 una riqualificazione urbana e sociale di una zona centrale, anche attraverso\nuna quotidiana proposta di attivit\u00e0.\u201d <\/p>\n\n\n\n

Ed infatti, come ha sottolineato anche il\npresidente del Conservatorio, il dottor Eliodoro Giordano, l\u2019auditorium nelle\nintenzioni progettuali dell\u2019Istituto non sar\u00e0 da intendersi solo come una sala\nper concerti.<\/p>\n\n\n\n

\u201cCon l\u2019auditorium in pieno centro che verr\u00e0 reso finalmente\nfruibile, siamo certi che la citt\u00e0 acquisir\u00e0 un nuovo luogo di vita culturale\nma anche una sede che permetter\u00e0 al nostro istituto uno sviluppo ancora pi\u00f9\nqualitativo delle nostre attivit\u00e0 di formazione a tutti i livelli. Questo\nconsentir\u00e0 di alimentare reciprocamente uno scambio intenso e proficuo tra la\nrealt\u00e0 cittadina e il Conservatorio che si integra in modo dinamico alle nuove\nesigenze del territorio. La soddisfazione per aver portato a casa questo\nrisultato sul quale abbiamo puntato tutti in maniera sinergica tutti, con la\ncollaborazione di ogni parte politica e per il quale ringrazio sia la passata\namministrazione Battista che quella attuale guidata dal sindaco Gravina, deve\nora servirci da sprone per realizzare, secondo i tempi previsti e messi in programma,\nle altre tappe che ci permetteranno di inaugurare un luogo che siamo certi\ntutta la citt\u00e0 merita ed attende. Un grazie particolare va da parte mia e del\nConservatorio a due professionisti come l\u2019ingegnere Leone Martino e\nl\u2019architetto Nicola Guglielmi, per averci consegnato gratuitamente, a suo\ntempo, lo studio di fattibilit\u00e0 necessario per presentare in tempi rapidi il\nprogetto e partecipare al bando.\u201d<\/p>\n\n\n\n

\u201cQuello che verr\u00e0 realizzato al termine dei lavori\nall\u2019auditorium, possiamo affermarlo senza difficolt\u00e0, sar\u00e0 un vero gioiellino\nche verr\u00e0 consegnato alla citt\u00e0. \u2013 ha aggiunto il direttore del Conservatorio,\nVittorio Magrini \u2013 Saranno curati tutti i particolari e utilizzati materiali di\nassoluta qualit\u00e0 con, ovviamente, una grande cura ed attenzione per la qualit\u00e0\ndel suono. Come Conservatorio siamo contenti di poter concretizzare con il\nComune, anche dal punto di vista strutturale e logistico, un\u2019intesa che gi\u00e0 \u00e8\nin corso per ci\u00f2 che concerne la parte artistica e gli eventi musicali.\u201d<\/p>\n\n\n\n

L\u2019assessore Felice, da parte sua, ha sottolineato l\u2019importanza che avr\u00e0 per la programmazione culturale cittadina la disponibilit\u00e0 di un luogo appositamente pensato e ideato per fare cultura e che ha, tra gli altri pregi, quello di essere posizionato al centro della citt\u00e0. \u201cUn\u2019opera incompiuta che finalmente potr\u00e0 iniziare a vivere in funzione di ci\u00f2 per cui era stata pensata, ovvero per la cultura e per la citt\u00e0\u201d, ha dichiarato in conclusione l\u2019assessore.<\/p>\n\n\n\n

IN ALTO L’INTERVISTA AL PRESIDENTE DEL CONSERVATORIO GIORDANO <\/p>\n\n\n\n\"\"<\/a>\n\"\"<\/a>\n\"\"<\/a>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/il-finanziamento-del-ministero-per-la-nuova-vita-del-conservatorio-perosi\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:47":{"title":"In casa il kit dello \u201cspacciatore professionista\u201d, in manette un 23enne","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/in-casa-il-kit-dello-spacciatore-professionista-in-manette-un-23enne\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/in-casa-il-kit-dello-spacciatore-professionista-in-manette-un-23enne\/#respond","pubDate":"Wed, 16 Sep 2020 07:14:35 +0000","dc:creator":"redter1","category":"In Evidenza","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=151909","description":"

\"\"<\/div>In casa aveva il kit dello “spacciatore professionista” oltre a diversa sostanza stupefacente gi\u00e0 pronta per essere rivenduta. I carabinieri del Nucleo operativo di Campobasso mettono a segno un altro scacco matto contro lo spaccio di droga nel capoluogo di regione. A finire in manette un 23enne gambiano che aveva trasformato la sua abitazione di […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

In casa aveva il kit dello “spacciatore professionista” oltre a diversa sostanza stupefacente gi\u00e0 pronta per essere rivenduta. I carabinieri del Nucleo operativo di Campobasso mettono a segno un altro scacco matto contro lo spaccio di droga nel capoluogo di regione. A finire in manette un 23enne gambiano che aveva trasformato la sua abitazione di via Garibaldi, pieno centro di Campobasso, presa in affitto come una vera e propria base dello spaccio della marijuana. Durante la perquisizione lo straniero, resosi conto che non avrebbe avuto scampo grazie anche alla presenza delle unit\u00e0 cinofili antidroga, prima ha strattonato i militari e poi ha tentato la fuga con l\u2019intenzione di lanciarsi dalla finestra del bagno dell\u2019appartamento posto al piano terra, venendo prontamente bloccato. Le numerose perquisizioni eseguite nella mattinata anche in altri punti considerati sensibili dai militari dell\u2019Arma, anche con l\u2019aiuto di unit\u00e0 cinofile antidroga del Nucleo di Chieti, permetteva di rinvenire numerosi elementi utili ad indirizzare il focus investigativo nelle prossime settimane.\u00a0 Quello di stamattina \u00e8 il secondo arresto in due giorni dei carabinieri che, dopo giorni di servizi di osservazione e pedinamenti, ricostruendo le dinamiche di quella che era diventata l\u2019ennesima piazza di spaccio nel capoluogo, sono riusciti ad identificare il referente principale della piazza nel giovane africano. In casa dell\u2019arrestato sono stati trovati, oltre ai 54 grammi di marijuana gi\u00e0 suddivisa in dosi, numerosi telefoni cellulari con relative sim attive ed intestate a terze persone, ingente materiale utile al confezionamento della sostanza, bilancini di precisione e numerose banconote di piccolo taglio, il tutto sottoposto a sequestro dai militari guidati del Tenente Andrea Manzo, Comandante del Nucleo Operativo della Compagnia, la cui attivit\u00e0 info-investigativa si \u00e8 rilevata positivamente concreta i cui gravi elementi indiziari hanno consentito l\u2019arresto del giovane straniero con la sottoposizione del medesimo al regime degli arresti domiciliari.<\/p>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/in-casa-il-kit-dello-spacciatore-professionista-in-manette-un-23enne\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:48":{"title":"\u201cMusec alla Galleria Civica di arte moderna presso la Casa della Scuola\u201d","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/musec-alla-galleria-civica-di-arte-moderna-presso-la-casa-della-scuola\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/musec-alla-galleria-civica-di-arte-moderna-presso-la-casa-della-scuola\/#respond","pubDate":"Tue, 15 Sep 2020 16:54:28 +0000","dc:creator":"redcb2","category":"Campobasso","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=151903","description":"

\"\"<\/div>Presentata mozione in Comune a Campobasso da Pd e la Sinistra Il Partito Democratico e la Sinistra al Comune di Campobasso hanno presentato una mozione consiliare a firma dei consiglieri Battista, Chierchia, Trivisonno e Salvatore, con la quale si invita il sindaco e la giunta comunale ad intraprendere iniziative mirate al trasferimento nella citt\u00e0 di […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

Presentata mozione in Comune a Campobasso da Pd e la Sinistra<\/em><\/strong><\/h4>\n\n\n\n

Il Partito Democratico e la Sinistra al Comune di Campobasso hanno presentato una mozione consiliare a firma dei consiglieri Battista, Chierchia, Trivisonno e Salvatore, con la quale si invita il sindaco e la giunta comunale ad intraprendere iniziative mirate al trasferimento nella citt\u00e0 di Campobasso del MUSEC con collocazione naturale presso la Galleria civica di arte moderna, \u201ccasa della scuola\u201d di via Roma, in modo da continuare nell\u2019arricchimento del Palazzo museale quale riferimento culturale cittadino e regionale. Di operare tutte le verifiche affinch\u00e9 si produca un sistema museale del \u201cvestire\u201d in Molise con la presenza e\/o la sinergia con il patrimonio di costumi in possesso dell\u2019Associazione dei Crociati e Trinitari
<\/p>\n\n\n\n

Il Musec, Museo dei Costumi del Molise, nasce nel dicembre 2019 con l\u2019intenzione di rendere stabile e in particolare fruibile al pubblico la grande collezione etnografica del suo Direttore Antonio Scasserra.
La raccolta \u00e8 una delle pi\u00f9 grandi ed importanti dal punto di vista qualitativo, storiografico, culturale e numerico e si pone al secondo posto dopo il Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari di Roma. 40 costumi originali esposti sui manichini ; 1200 pezzi di oreficeria popolare di produzione molisana esposti nelle teche; oltre 100 capi sciolti esposti in apposite sezioni monografiche; gigantografie delle foto dello studio Trombetta di Campobasso.
La collezione per\u00f2 non si limita a quanto esposto ma si arricchisce di un\u2019altra cinquantina di costumi originali e di gioielli antichi che lo stesso Scasserra utilizza su indossatrici per grandi eventi culturali fuori la struttura museale. Un patrimonio di inestimabile valore culturale, artistico e storico, ma anche economico che mostra l\u2019altissimo livello artistico raggiunto dal Popolo molisano, dai suoi artigiani nella lavorazione dei gioielli e nel confezionamento dei costumi dei singoli paesi. Tra i pezzi pi\u00f9 importanti della collezione spiccano alcuni reperti provenienti proprio da Campobasso: tre costumi originali considerati delle vere e proprie reliquie per rarit\u00e0 e preziosit\u00e0 composti un modello quotidiano, uno festivo e uno nuziale. Tra i capi pi\u00f9 preziosi spicca una antica mantigliana di tulle finemente ricamata, considerata dai periti come il pezzo pi\u00f9 pregiato della collezione. Nell\u2019ambito dell\u2019oreficeria risalta una \u201ccannacca\u201d (collana) che pare sia il pezzo pi\u00f9 antico risalente al settecento. Anche delle fibbie per scarpe della fine del settecento risultano di lavorazione campobassana e rivelano il livello artistico raggiunto dagli artigiani locali nell\u2019arte del traforo dei metalli preziosi.<\/p>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/musec-alla-galleria-civica-di-arte-moderna-presso-la-casa-della-scuola\/feed\/","slash:comments":{"value":null}},"item:49":{"title":"San Pietro, Padre Gioacchino \u00e8 guarito: un\u2019intera comunit\u00e0 in festa","link":"https:\/\/quotidianomolise.com\/san-pietro-padre-gioacchino-e-guarito-unintera-comunita-in-festa\/","comments":"https:\/\/quotidianomolise.com\/san-pietro-padre-gioacchino-e-guarito-unintera-comunita-in-festa\/#respond","pubDate":"Tue, 15 Sep 2020 14:38:49 +0000","dc:creator":"Red","category":"Campobasso","guid":"https:\/\/quotidianomolise.com\/?p=151870","description":"

\"\"<\/div>Questa sera l’insediamento del nuovo Parroco, Padre Florin Una gran bella notizia per tutta la comunit\u00e0 di San Pietro e per l’intero quartiere di San Giovanni di Campobasso. Procede speditamente il recupero di padre Gioacchino, l’ormai ex parroco, giunto alla soglia della quasi completa guarigione. Rester\u00e0 comunque a Campobasso. Intanto questa sera, marted\u00ec 15 settembre, […]","content:encoded":"
\"\"<\/div>\n

Questa sera l’insediamento del nuovo Parroco, Padre Florin<\/em><\/strong><\/h4>\n\n\n\n

Una gran bella notizia per tutta la comunit\u00e0 di San Pietro e per l’intero quartiere di San Giovanni di Campobasso. Procede speditamente il recupero di padre Gioacchino, l’ormai ex parroco, giunto alla soglia della quasi completa guarigione. Rester\u00e0 comunque a Campobasso.<\/p>\n\n\n\n

Intanto questa sera, marted\u00ec 15 settembre, alle ore 18,00, presso la Parrocchia di S.Pietro Apostolo, retta dai francescani conventuali, monsignor Bregantini, pastore della Diocesi di Campobasso-Bojano, con una solenne celebrazione, insedier\u00e0 il nuovo parroco e guardiano, padre Florin, proveniente da L’Aquila. Il frate \u00e8 gi\u00e0 stato a Campobasso, per un annetto, presso lo stesso luogo di culto, una dozzina di anni fa. <\/p>\n","wfw:commentRss":"https:\/\/quotidianomolise.com\/san-pietro-padre-gioacchino-e-guarito-unintera-comunita-in-festa\/feed\/","slash:comments":{"value":null}}}}}] ?>